Altro

I pendolari occupano la stazione dalle 7 alle 9

I pendolari occupano la stazione dalle 7 alle 9
Altro Biella Città, 03 Novembre 2014 ore 00:25

L’Associazione pendolari ha scelto la via della protesta. Domani mattina  dalle 7 alle 9 occuperanno la stazione di Biella San Paolo per far sentire la propria voce. Sarà un’occupazione pacifica, portata avanti con cori e striscioni, ma senza bloccare le partenze: «La politica sembra preferire le parole ai fatti - spiega il presidente dell’associazione Marco Vigliocco -, ma la situazione è insostenibile. Abbiamo deciso di occupare, per ora simbolicamente, la stazione. L’invito è rivolto anche ai politici: chiediamo agli amministratori locali, consiglieri regionali, parlamentari e quanti lo vorranno di unirsi a noi, perché si cominci a lavorare seriamente sul trasporto ferroviario». Ma Vigliocco non abbandona i canali istituzionali. Infatti ieri ha inviato una lettera all’assessore regionale Francesco Balocco per richiedere la convocazione dell’Osservaorio regionale sul trasporto pubblico locale, di cui l’associazione fa parte: «Auspichiamo che questa richiesta possa essere tuttavia condivisa dalle rappresentanze dei pendolari e dagli enti locali di altre province piemontesi e che l'Assessore Balocco si prenda la responsabilità di riunire i pendolari del Piemonte per prendere insieme provvedimenti concreti».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter