Altro

Grande jazz "targato" Norvegia

Grande jazz "targato" Norvegia
Altro 24 Aprile 2012 ore 14:31

Arriva dalla Norvegia l’ospite del Biella Jazz Club per il concerto di questa sera, martedì 24, nella sede di Palazzo Ferrero, al Piazzo (ore 21.30): si tratta del Bjørn Solli Trio.

Arriva dalla Norvegia l’ospite del Biella Jazz Club per il concerto di questa sera, martedì 24, nella sede di Palazzo Ferrero, al Piazzo (ore 21.30): si tratta del Bjørn Solli Trio.

Il musicista. Chitarrista e compositore norvegese, Solli (nella foto) ha vinto l’importante premio “Musicista dell’anno” nel 2002 in Norvegia e ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali sia come solista sia come autore in Belgio, Francia, Monaco e Spagna e al “Montreux Jazz Festival”, in Svizzera.
Dal 2006 vive a New York dove collabora con molti artisti del jazz emergente newyorkese e con i mostri sacri della musica, come Marcus Strickland, Will Vinson, John Ellis e Kendrick Scott.
In breve tempo e con tre cd all’attivo, Solli inizia un fortunatissimo tour mondiale che lo porta ad esibirsi nei più importanti teatri e festival in Europa, in Cina e Giappone e, ovviamente, negli Stati Uniti.

Per Mandela. La collaborazione con la cantante R&B Nora Noor gli dà la possibilità di incidere sei cd e di partecipare con lei al concerto per Nelson Mandela a Tromso (Norvegia) al fianco di artisti internazionali come i Manhattan Transfer, Alicia Keys, Peter Gabriel e Annie Lennox.
A Biella presenterà il suo ultimo lavoro discografico, Solid, inciso con il famoso saxofonista Seamus Blake, e suonerà con Alex Orciari al contrabbasso e Adam Pache alla batteria.