Gli Asuma in concerto

Altro 10 Gennaio 2012 ore 21:07

(10 gen) Un gradito ritorno, oggi, martedì 10, al Biella Jazz Club di Palazzo Ferrero, a Biella Piazzo, dove saranno ospiti gli Asuma (nella foto), Brasilian pop jazz band. Il gruppo si è formato nel 2006. Il suo nome, in lingua Zuruahà (Indios dell’Amazzonia), indica un rituale durante il quale si consuma una bevanda realizzata con erbe e piante della foresta amazzonica.

Un gradito ritorno, oggi, martedì 10, al Biella Jazz Club di Palazzo Ferrero, a Biella Piazzo, dove saranno ospiti gli Asuma (nella foto), Brasilian pop jazz band. Il gruppo si è formato nel 2006. Il suo nome, in lingua Zuruahà (Indios dell’Amazzonia), indica un rituale durante il quale si consuma una bevanda realizzata con erbe e piante della foresta amazzonica.

Il progetto, ideato da Alessandro Fassi, è nato con l’intenzione di unire la musica brasiliana d’autore a concezioni più esplicitamente europee della musica jazz.
Originariamente nata con formazione da quintet, oggi la band si presenta composta da quattro musicisti: Enzo Antonicelli (voce), Alessandro Fassi (basso), Fabio Gorlier (pianoforte) e Max Simini (batteria).

Il repertorio. Nel viaggio musicale degli Asuma si sfiorano alcuni dei più importanti autori della musica brasiliana: un modo per rivisitare brani di Lenine, Ben, Maria Rita, Jobim, Sangalo e molti altri... Tra i vari autori trattati, maggior spazio viene riservato a Djavan e a Caetano Veloso.
Il concerto di domani inizierà alle 21.30.

10 gennaio 2012