Altro

Gli alpini puliscono la burcina

Gli alpini puliscono la burcina
Altro Biella Città, 01 Aprile 2014 ore 11:31

 Lo spirito degli alpini al servizio della Burcina. Sabato una trentina di volontari della Protezione civile delle penne nere hanno preso rastrelli, pale e quant’altro per mettersi al servizio della collettività e andare a risistemare i sentieri interni del parco diviso tra i Comuni di Biella e di Pollone.

 Un’operazione che era stata sollecitata qualche mese fa dalla Fondazione Cassa di Risparmio e dalle due amministrazioni comunali che avevano chiesto all’Ana di Biella un impegno attivo per il recupero del parco dopo i mille problemi che erano stati riscontrati nei mesi scorsi. «Come alpini - spiega il presidente Marco Fulcheri - vista la pubblica utilità di questo invito, ci siamo immediatamente messi in moto, cercando un accordo con i responsabili del parco per coordinare l’intervento».

I lavori.  La trentina di volontari della Protezione civile dell’Ana, coordinata da Amelio Crotti,  si sono messi in moto nella giornata di sabato, raggiungendo il parco per la sistemazione dei sentieri interni, quelli normalmente utilizzati dai fruitori della Burcina per le loro passeggiate. «Il tutto - aggiunge ancora Fulcheri - di comune accordo con l’ente parco che ci ha fornito le indicazioni su dove intervenire». Grazie a questi lavori di manutenzione straordinaria dei volontari, la Burcina è tornata decisamente più fruibile. Una buona notizia visto l’arrivo della bella stagione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter