Altro

Giornata dell’Arte, lavori in corso

Giornata dell’Arte, lavori in corso
Altro Biella Città, 14 Aprile 2015 ore 20:26

La Festa di Primavera con la quale, al Liceo Scientifico “Avogadro” di Biella - lo scorso 1° aprile -  si è tornati a salutare la nuova stagione, e con essa si sono accolte le festività pasquali, ha diffuso un po’ in tutti gli istituti locali l’entusiasmo del “grande evento”. 

Non solo a fini di divertimento, ma anche per solidarietà: basti pensare che le pietanze avanzate del banchetto allestito dalle classi dello Scientifico durante la Festa di Primavera, sono state donate alla mensa della Caritas, “Il Pane Quotidiano”. Quindi, potremmo dire, per condivisione. Da riproporre in altra veste.  

La Festa di Primavera con la quale, al Liceo Scientifico “Avogadro” di Biella - lo scorso 1° aprile -  si è tornati a salutare la nuova stagione, e con essa si sono accolte le festività pasquali, ha diffuso un po’ in tutti gli istituti locali l’entusiasmo del “grande evento”. 

Non solo a fini di divertimento, ma anche per solidarietà: basti pensare che le pietanze avanzate del banchetto allestito dalle classi dello Scientifico durante la Festa di Primavera, sono state donate alla mensa della Caritas, “Il Pane Quotidiano”. Quindi, potremmo dire, per condivisione. Da riproporre in altra veste.  

E, infatti, archiviato il successo della Festa di Primavera, che ha coinvolto 1.200 studenti di una sola scuola, ora è tempo di mobilitare più persone e tutte le scuole. La Consulta Provinciale degli Studenti sta preparando, così, la Giornata dell’Arte, organizzata  a Cittadellarte anche con il sostegno della Provincia, che risponde alla vittoria di un bando da parte del progetto, e della Fondazione Crb. Nonché dagli stanziamenti statali concessi alla Cps per le proprie attività. Un evento in grande, già a giudicare dal suo valore: 10mila euro. E soprattutto dal suo programma. 

Appuntamento giovedì 11 giugno, ultimo giorno di scuola, per performance e lavori artistici, tanta musica. Quindi, replica il 12 giugno, questa volta con apertura agli universitari e al pubblico adulto e con l’allungo su aperitivo e festa serale. Gli organizzatori stanno ancora tenendo le audizioni ai giovani artisti che vogliano esibirsi durante la “Gda”. I provini si chiuderanno il 4 maggio. Il bando per partecipare è disponibile sulla pagina Facebook dell’evento. Altrimenti, è possibile scrivere a: giornatadellarte2015@gmail.com. 

Non si dovrà, però, attendere due mesi per vedere all’opera la Consulta Provinciale degli Studenti. Prima della Giornata dell’Arte, verrà “Arte e Affini” del 2 maggio, che conta sull’aiuto dell’associazione “Bi Young”. Questa volta, a fare da sfondo all’evento non sarà più il Duomo di Biella, ma il vicino Teatro Sociale, perché gli studenti porteranno in piazza Martiri, dalle 14 giochi, toro meccanico, band, artisti e writer, compresi tornei sportivi, tra i quali il calcio saponato. Per concludere, alla 21, con il concerto dei “Divina”.     

Se è vero che per la ritrovata Festa di Primavera, dice Luca Bocchio Ramazio presidente della Cps e rappresentante degli studenti al Liceo Scientifico «si sono superate le aspettative», anche questi appuntamenti, rivolti a tutti, sembrano promettere bene. 

Giovanna Boglietti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter