Generale dei carabinieri in visita alla caserma di Biella

Il comandante interregionale carabinieri "Pastrengo", Gaetano Maruccia, si è spostato poi a Cossato.

Generale dei carabinieri in visita alla caserma di Biella
22 Febbraio 2019 ore 18:56

Generale dei carabinieri in visita alla caserma di Biella.

L’incontro

Nel corso della visita tenuta oggi al Comando Provinciale Carabinieri di Biella, il Generale di Corpo d’Armata Gaetano Maruccia, ha incontrato il personale dipendente e una rappresentanza dell’Arma in congedo, augurando di continuare ad operare quotidianamente in favore della cittadinanza, invitando tutti a moltiplicare l’impegno, la lealtà e la dedizione, rimarcando come l’Arma dei Carabinieri è e continuerà ad essere protagonista e risorsa fondamentale per tutta la nazione.

Infondere sicurezza

Il generale ha posto l’accento sull’importanza del controllo del territorio, sulla vicinanza dell’Arma alla popolazione e sulle figure cardine del Comandante e dei militari in forza alle Stazioni Carabinieri. Ha ricordato che infondere sicurezza nel cittadino è una delle priorità istituzionali dell’Arma dei Carabinieri. Per adempiere a tale fondamentale compito, oltre che attuare efficaci strategie di prevenzione e contrasto della criminalità, risulta fondamentale la “prossimità” nei confronti della popolazione, per tale motivo sono stati recentemente organizzati, proprio su input del Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo” gli incontri presso i Comuni (in prevalenza nei centri abitati privi di presidio Arma), al fine di instaurare con i cittadini quel dialogo confidenziale, mediante il quale sia possibile ricevere segnalazioni e fornire utili informazioni.

Servizio di ascolto

Il cosiddetto “Servizio di ascolto”, durante il quale vengono fornite da parte dei Carabinieri utili informazioni (specie in materia di prevenzione dei reati predatori  quali furti, truffe e rapine e nel contempo i cittadini potranno segnalare particolari situazioni, per eventuali approfondimenti, anche investigativi. Il Generale ha infatti sottolineato l’importanza della capacità di ascolto e della vicinanza ai cittadini quali cardini del servizio svolto dall’Arma a favore della comunità biellese. Il Generale Maruccia, ha sottolineato l’orgoglio e l’entusiasmo con cui ha assunto a luglio il prestigioso incarico di comandante interregionale, il suo primo Comando al Nord Italia, avendo nella sua carriera operato prevalentemente al Centro e al Sud.

I saluti

Il Generale Maruccia, ha altresì incontrato, unitamente al tenente colonnello Igor Infante, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Biella, il Sindaco di Biella, il Prefetto e il Procuratore della Repubblica, per confermare l’incondizionata disponibilità dell’Arma in favore della collettività e rinnovare il sentimento di vicinanza che da sempre lega l’Arma al territorio. Il Generale ha poi pranzato in caserma con i carabinieri biellesi e con il personale in congedo. Nel pomeriggio il Generale ha fatto visita alla Stazione di Occhieppo Superiore e alla Compagnia di Cossato, dove lo attendevano,  insieme al Maggiore Sergio Siddi, i Comandanti delle Stazioni del cossatese e una rappresentanza di Carabinieri.

Chi è

Generale di Corpo d’Armata Gaetano Maruccia, il 14 giugno 2018 ha assunto il Comando Interregionale dei Carabinieri “Pastrengo” di Milano, con competenza sull’Italia nord-occidentale. Il Generale Maruccia è nato a Taranto il 5 febbraio 1957, ha frequentato i corsi dell’Accademia militare di Modena completando gli studi militari nella Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma nel 1981. Nel corso della pluridecennale carriera ha ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi di Comando, in ultimo quello di Capo di Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità