Altro

Festa della mamma, 7mila biglietti venduti

Festa della mamma, 7mila biglietti venduti
Altro Grande Biella, 05 Maggio 2016 ore 13:33

COSSATO - C’è grande attesa, in città, per il tradizionale spettacolo della Festa della mamma che si terrà, domani, venerdì, con inizio alle 20,45, al teatro comunale, organizzato dal Fondo di solidarietà sociale “Maria Bianco’’.
Nel corso della serata si esibiranno, gratuitamente, come ogni anno, artisti e  scolaresche con la finalità di dare un aiuto concreto all’associazione che, da oltre 30 anni, eroga contributi alle famiglie cossatesi con grosse difficoltà economiche per mancanza di lavoro o per gravi motivi di salute. Lo spettacolo prevede l'esibizione di numerose allieve della scuola Art’è Danza di Cossato, diretta da Claudia Squintone, che daranno vita ad una serie di coreografie di danza classica e moderna, giocodanza ed hip-hop, create dalle note insegnanti Sabrina Colombo, Elisabetta Delleani, Federica Francese, Paola Iachino e Marina Vinciguerra. Come ogni anno, saranno presenti   le scuole. Vi saranno, infatti, gli allievi della classe V della scuola primaria di Aglietti e della classe III della scuola primaria di Parlamento dell’Istituto Comprensivo di Cossato, partecipanti al progetto “Musica’’,  con la preziosa collaborazione della scuola di musica “Sonòria’’ di Cossato, il Coro Giovani ed il Coro Spe della Parrocchia della Speranza, diretti da Elena Turcato. Condurranno la serata con la loro consueta abilità e simpatia Sara e Paolo Bortolozzo, due artisti che  non hanno davvero  bisogno di presentazione.
Al termine dello spettacolo avrà luogo l’attesa estrazione degli 80 premi della lotteria “Festa della mamma’’, fra i quali figurano: una poltrona elevabile a motore (offerta da Ortopedia Pozzato), un orologio Citizen ad energia solare (Oreficeria Fontanella), un week-end per due persone (Agenzia viaggia Giordy Travel), uno stupendo quadro offerto dall’autrice Marisa Caretta, delle gite di un giorno (Agenzia viaggi Tu mi fai girar), un buono sconto da 50 euro (Agenzia Pierrot Viaggi), due cesti gustosi gastronomici (Aglietti Carni e Bianchetto 1966), una chitarra classica (Disco d’oro), diversi pregiati articoli regalo per la casa e dei buoni spesa, dei libri ed altri premi ancora, per lo più offerti dai commercianti locali, quasi tutti aderenti a Cossatoshop, nonché dei pregiati prodotti offerti dalla Bottega Verde di Cossato. I settemila biglietti della lotteria sono andati, anche quest’anno, esauriti, ad ulteriore conferma della ben nota grande sensibilità e generosità da parte dei cossatesi e non solo. L’ingresso sarà libero a tutti e gratuito.
Il comitato di gestione del Fondo è, attualmente, così composto: Franco Graziola (presidente,  designato dalla Croce Rossa di Cossato), Angela Pozza (vicepresidente, San Vincenzo dell’Assunta), Elena Cola, segretaria (Gruppo carità Parrocchia Ronco), per il Comune: il vicesindaco ed assessore ai servizi sociali Enrico Moggio, Dina Bianco e Fabrizio Cavalotti; Ida Angiono (Abv), Oriana Cappio (La Speranza della omonima Parrocchia), Barbara Bertinazzi (Asa) e Roberto Minato (Auser).
R.E.B.

COSSATO - C’è grande attesa, in città, per il tradizionale spettacolo della Festa della mamma che si terrà, domani, venerdì, con inizio alle 20,45, al teatro comunale, organizzato dal Fondo di solidarietà sociale “Maria Bianco’’.
Nel corso della serata si esibiranno, gratuitamente, come ogni anno, artisti e  scolaresche con la finalità di dare un aiuto concreto all’associazione che, da oltre 30 anni, eroga contributi alle famiglie cossatesi con grosse difficoltà economiche per mancanza di lavoro o per gravi motivi di salute. Lo spettacolo prevede l'esibizione di numerose allieve della scuola Art’è Danza di Cossato, diretta da Claudia Squintone, che daranno vita ad una serie di coreografie di danza classica e moderna, giocodanza ed hip-hop, create dalle note insegnanti Sabrina Colombo, Elisabetta Delleani, Federica Francese, Paola Iachino e Marina Vinciguerra. Come ogni anno, saranno presenti   le scuole. Vi saranno, infatti, gli allievi della classe V della scuola primaria di Aglietti e della classe III della scuola primaria di Parlamento dell’Istituto Comprensivo di Cossato, partecipanti al progetto “Musica’’,  con la preziosa collaborazione della scuola di musica “Sonòria’’ di Cossato, il Coro Giovani ed il Coro Spe della Parrocchia della Speranza, diretti da Elena Turcato. Condurranno la serata con la loro consueta abilità e simpatia Sara e Paolo Bortolozzo, due artisti che  non hanno davvero  bisogno di presentazione.
Al termine dello spettacolo avrà luogo l’attesa estrazione degli 80 premi della lotteria “Festa della mamma’’, fra i quali figurano: una poltrona elevabile a motore (offerta da Ortopedia Pozzato), un orologio Citizen ad energia solare (Oreficeria Fontanella), un week-end per due persone (Agenzia viaggia Giordy Travel), uno stupendo quadro offerto dall’autrice Marisa Caretta, delle gite di un giorno (Agenzia viaggi Tu mi fai girar), un buono sconto da 50 euro (Agenzia Pierrot Viaggi), due cesti gustosi gastronomici (Aglietti Carni e Bianchetto 1966), una chitarra classica (Disco d’oro), diversi pregiati articoli regalo per la casa e dei buoni spesa, dei libri ed altri premi ancora, per lo più offerti dai commercianti locali, quasi tutti aderenti a Cossatoshop, nonché dei pregiati prodotti offerti dalla Bottega Verde di Cossato. I settemila biglietti della lotteria sono andati, anche quest’anno, esauriti, ad ulteriore conferma della ben nota grande sensibilità e generosità da parte dei cossatesi e non solo. L’ingresso sarà libero a tutti e gratuito.
Il comitato di gestione del Fondo è, attualmente, così composto: Franco Graziola (presidente,  designato dalla Croce Rossa di Cossato), Angela Pozza (vicepresidente, San Vincenzo dell’Assunta), Elena Cola, segretaria (Gruppo carità Parrocchia Ronco), per il Comune: il vicesindaco ed assessore ai servizi sociali Enrico Moggio, Dina Bianco e Fabrizio Cavalotti; Ida Angiono (Abv), Oriana Cappio (La Speranza della omonima Parrocchia), Barbara Bertinazzi (Asa) e Roberto Minato (Auser).
R.E.B.

Seguici sui nostri canali