Ex pettinature messe in sicurezza

Ex pettinature messe in sicurezza
Altro 07 Maggio 2016 ore 12:11

BIELLA - E’ stata una giornata complessa per gli automobilisti quella di ieri vista la chiusura di via Carso dalle 9 alle 15 per consentire all’impresa Fratelli Boscaro di intervenire sulla facciata delle ex pettinature riunite. Da giorni lungo il marciapiede che le costeggia erano comparse delle barriere a protezione dei pedoni, a causa di diversi detriti che si stavano staccando dall'edificio, ormai in stato di abbandono da diverso tempo.

Proprio per questo motivo e? stato chiesto ai proprietari di intervenire e ieri mattina e? stata portata a termine l'operazione di messa in sicurezza dellarea. I lavori hanno pero? mandato in tilt il traffico, con le automobili costrette a deviare verso via Bertodano se provenienti da Nord o lungo via Zara se provenienti da sud. Il risultato e? stato il formarsi di parecchi ingorghi. La situazione e? poi tornata alla normalita? nel primo pomeriggio quando i lavori di messa in sicurezza sono terminati e la strada e? stata riaperta. Attualmente non risultano ancora esserci progetti di recupero delle ex pettinature riunite. I lavori, come detto, sono serviti esclusivamente a ripristinare le condizioni di sicurezza che erano venute a mancare negli ultimi mesi.

Enzo Panelli 

BIELLA - E’ stata una giornata complessa per gli automobilisti quella di ieri vista la chiusura di via Carso dalle 9 alle 15 per consentire all’impresa Fratelli Boscaro di intervenire sulla facciata delle ex pettinature riunite. Da giorni lungo il marciapiede che le costeggia erano comparse delle barriere a protezione dei pedoni, a causa di diversi detriti che si stavano staccando dall'edificio, ormai in stato di abbandono da diverso tempo.

Proprio per questo motivo e? stato chiesto ai proprietari di intervenire e ieri mattina e? stata portata a termine l'operazione di messa in sicurezza dell’area. I lavori hanno pero? mandato in tilt il traffico, con le automobili costrette a deviare verso via Bertodano se provenienti da Nord o lungo via Zara se provenienti da sud. Il risultato e? stato il formarsi di parecchi ingorghi. La situazione e? poi tornata alla normalita? nel primo pomeriggio quando i lavori di messa in sicurezza sono terminati e la strada e? stata riaperta. Attualmente non risultano ancora esserci progetti di recupero delle ex pettinature riunite. I lavori, come detto, sono serviti esclusivamente a ripristinare le condizioni di sicurezza che erano venute a mancare negli ultimi mesi.

Enzo Panelli