Ex Boglietti, 35 le offerte

Ex Boglietti, 35 le offerte
08 Gennaio 2015 ore 11:04

Questa mattina si conoscerà il vincitore del bando per la realizzazione del parcheggio negli ex Boglietti, l’ultima opera legata la Pisu, il Piano integrato per lo sviluppo urbano.

Alle 9,30 a Palazzo Oropa, verranno analizzate le 35 offerte pervenute entro il 30 dicembre dello scorso anno, data in cui scadeva il bando. Un numero di partecipanti non elevatissimo se paragonato alle altre opere che riuscivano a catalizzare circa un centinaio di offerte. Il tutto per la complessità dell’intervento di recupero degli ex Boglietti e dell’importo che ammonta a 4,6 milioni di euro. Molte aziende, con ogni probabilità, hanno costituito delle associazioni temporanee d’impresa per poter presentare una offerta confacente le aspettative dell’amministrazione comunale. I tempi si sono allungati di molto rispetto a quelli inizialmente previsti per questioni burocratiche. E per l’intervento da parte della Soprintendenza regionale che ha voluto aver certezze rispetto alla riduzione dell’impatto visivo delle auto che verranno parcheggiate sul tetto, attraverso la posa di un pergolato sui lati, coperto da verde.
In totale il nuovo parcheggio sarà capace di ospitare circa 400 vetture a servizio del centro cittadino. Ancora da capire, invece, se gli stalli saranno a pagamento o gratuiti o liberi solo per un determinato periodo. Intanto, però, dopo l’aggiudicazione, i lavori potranno finalmente prendere il via.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità