FUORI PROVINCIA

E’ un piemontese di 54 anni l’uomo morto carbonizzato precipitato con il deltaplano

Luigi Leuci era originario di Nichelino. Il drammatico incidente oggi in Sicilia, in provincia di Ragusa

E’ un piemontese di 54 anni l’uomo morto carbonizzato  precipitato con il deltaplano
18 Agosto 2020 ore 23:20

E’ un 54enne residente a Moncalieri e originario di Nichelino il piemontese morto questa mattina dopo essere precipitato con un deltaplano a Marina di Modica, nel ragusano. Luigi Lenci, 54 anni, era in vacanza in Sicilia con la famiglia. L’incidente sarebbe avvenuto  poco dopo il decollo, verso le 6,30 del mattino, dal campo di volo dell’Oasi del Re, e non ha lasciato scampo all’uomo, anché perché subito dopo l’impatto il velivolo ha preso fuoco. Lenci, che era al seguito di un gruppo di appassionati, è morto carbonizzato. I famigliari al momento della tragedia non erano con lui. Le autorità locali hanno aperto un’inchiesta sul tragico incidente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno