E' pronto il piano anti-neve

Altro 23 Dicembre 2011 ore 19:55

(23 dic) E’ iniziato l’inverno ed il Comune, quando nevicherà, sarà pronto ad intervenire. Lo ricorda l’assessore alla viabilità Alessio Migliorati: «Lo scorso anno, avevamo stanziato a bilancio 150 mila euro per la pulizia delle strade comunali e delle piazze dalla neve nel periodo dal 15 novembre 2010 al 30 aprile 2012, cioè per due inverni». E’ iniziato l’inverno ed il Comune, quando nevicherà, sarà pronto ad intervenire. Lo ricorda l’assessore alla viabilità Alessio Migliorati: «Lo scorso anno, avevamo stanziato a bilancio 150 mila euro per la pulizia delle strade comunali e delle piazze dalla neve nel periodo dal 15 novembre 2010 al 30 aprile 2012, cioè per due inverni». «Si era trattato del primo piano neve, di cui disponesse il Comune, - prosegue l’assessore - e, quindi, quanto messo a bilancio, servirà, anche per questo inverno, per lo spargimento del sale e per la spazzamento della neve, servizi che non saranno più improvvisati». Il territorio comunale, è stato suddiviso in 4 zone: il centro (che comprende anche le vie: Martiri Libertà, Milano, Paruzza e Castelletto Cervo e le frazioni Aglietti e Cerro); le frazioni: Polle, Parlamento, Barazze, Bertinotto e via Monte Nero fino a Monteferrario; le frazioni Pratobello, Spolina e Castellengo, cioè tutta la zona a sud del passaggio a livello; la via Imer Zona e le frazioni Lorazzo, Ronco e Ponte Guelpa, cioè dall’ex Tinval verso nord. «Dallo scorso inverno, non ci sono più alibi: ogni ditta dovrà rispondere della sua zona - commenta il geometra comunale Mauro Gibba - e sa quello che deve fare per un immediato sgombero della neve dalle strade e dalle piazze e per lo spargimento del sale antigelo quando si rende necessario». «D’ora in poi, il Comune sarà sempre pronto, a tutti gli effetti, ad affrontare l’inverno» dice l’assessore alle frazioni Bruno Murru.