Donazioni e generosità

Donazioni e generosità
Altro 02 Maggio 2012 ore 11:16

In poco più di due ore, circa 40 persone hanno aderito, domenica 15 aprile, alla raccolta collettiva di sangue, svoltasi al poliambulatorio dell’Asl, in via Pier Maffei 59, promossa dalla associazione di volontariato dei donatori di sangue “Fidas’’.

La giornata. La raccolta è stata effettuata dal personale medico e paramedico del centro trasfusionale  dell’ospedale di Biella., diretto dal primario Gennaro Mascaro.

Dichiarazioni. «Si sono presentate - spiega il presidente della Fidas Pier Luca Castello - una quarantina di persone, ma, purtroppo, per motivi vari, una decina non l’hanno potuto dare. Sono state così raccolte 31 sacche di sangue, per un totale di circa tredici litri, ed abbiamo ricevuto l’adesione di ben 15 nuovi volontari, tutti molto giovani». «Siamo soddisfatti - aggiunge il viceprsidente Fidas Stefano Bruscagin - e ringraziamo tutti quelli che hanno aderito al nostro appello».

Appuntamento. La prossima raccolta collettiva di sangue si effettuerà domenica 11 novembre.

Riconoscimenti. Sono quarantasei i donatori di sangue che verranno premiati. Diciannove di loro riceveranno un attestato di benemerenza, 10 l’onorificenza di bronzo, 12 quella d’argento; uno di loro avrà la sua prima medaglia d’oro (per 50 donazioni raggiunte), altri 3 la seconda (75) ed, un altro la sua terza medaglia d’oro (100).

Questi i loro nomi. Attestato di benemerenza: Gian Luca Ballada, Lucia Bassetto, Beppino Bertomoro, Leonardo Caviggia, Simone Clerico, Denis Cremonese, Pamela De Gaspari, Maria Loreta De Vecchi, Carlotta Edera, Fabrizio Gallo, Carlo Graziola, Luca Guabello, Sonia Marchiori, Massimiliano Muraro, Michela Pagan, Filippo Sasso, Paola Sgorlon, Elisa Toniazzo e Marika Trotto. Onorificenza di bronzo: Anna Brera Molinaro, Raffaele Cappelletto, Marcello Cardamone, Alberto Dal Ben, Gianluca Fuoco, Cristina Piacenza, Massimiliano Stoppa, Barbara Totola, Andrea Liliana e Gilberto Vezzù. Onorificenza d’argento: Massimo Andreotti, Clelia Borghetto, Stefano Crestani, Mauro Donato, Antonio Ferraro, Paola Gazza, Nicoletta La Torre, Claudio Musiari, Domenico Pace, Fabrizio Passarella, Calogero Vinciguerra e Gabriele Zaffalon. Oro. Prima Medaglia d’oro: Luigi Rossin. Seconda  Medaglia d’oro: Pier Luca Castello, Giovanni Minacapelli e Stefano Minero Re. Terza Medaglia d’oro: Cesarino Muraro.