"Dighe? Favorevole"

"Dighe? Favorevole"
Altro 16 Giugno 2012 ore 20:25

Non si sottrae al dibattito, ma scandisce bene ogni parola e ci tiene a ripetere quanto detto. Per evitare ogni possibile equivoco. La questione dell’ampliamento dell’invaso è delicata e sotto la lente d’ingrandimento di residenti e di associazioni ambientaliste. Soprattutto alla luce del recente danno ambientale.

Io dico sì. «Ero e resto convinto dell’importanza strategica delle dighe - dice infatti l’assessore Fausto Governato Greggio -. E sottolineo: delle dighe. Non di una in particolare. Tutti gli studi più autorevoli dicono che in futuro si andrà incontro a periodi di possibile siccità. Quindi la questione di come accumulare l’acqua, per poi utilizzarla sarà di fondamentale importanza. Ecco perché credo nelle dighe. Non entro nel merito del progetto di ampliamento di quella delle “Mischie”. Non ho competenze. La parola spetta all’assessore Guido Dellarovere». Di fronte al Sessera marrone per il fango uscito dalla diga, Governato Greggio aggiunge: «Resta il tema della gestione degli impianti e della loro sicurezza. Credo che nessuno davanti allo spettacolo che abbiamo oggi di fronte possa restare indifferente. Quindi dico: sia che la diga resti così com’è sia che vengano realizzati i lavori di ingrandimento, il tema della sicurezza ambientale resta fondamentale. Mai più spero di dover assistere a questo spettacolo».

L’avversario. Nei giorni scorsi il consigliere di minoranza Wilmer Ronzani, del Partito democratico, aveva chiesto pubblicamente una presa di posizione pubblica all’assessore sulla diga, dopo che sul progetto del “Passante idrico” della Valle dell’Elvo s’era pronunciato in modo negativo.