tragedia

Deraglia Frecciarossa, due morti

E’ il bilancio del gravissimo incidente avvenuto questa mattina all’alba sulla linea alta velocità in provincia di Lodi.

Deraglia Frecciarossa,  due morti
Biella Città, 06 Febbraio 2020 ore 10:44

Deraglia Frecciarossa,  due morti. E’ il bilancio del gravissimo incidente avvenuto questa mattina all’alba sulla linea alta velocità in provincia di Lodi.

Deraglia Frecciarossa,  due morti

Due morti e 31 persone ferite. E’ il bilancio del gravissimo incidente avvenuto questa mattina all’alba sulla linea alta velocità in provincia di Lodi. Il deragliamento del treno ad alta velocità partito da Milano e diretto a Salerno è avvenuto nel comune di Ospedaletto Lodigiano, nei pressi del casello A1.

Lo schianto

Potrebbe essere stato un problema a uno scambio una delle cause che hanno portato, stamani alle 5.34, nel Lodigiano, al deragliamento del treno Av 9595 che ha causato la morte di due persone e il ferimento di una trentina di passeggeri. Secondo quanto riportato da Ansa, infatti, lo “sviamento” del treno sarebbe avvenuto in corrispondenza di uno scambio, dove  – proprio la scorsa notte o nella tarda serata di ieri – sarebbe stato sostituito un “deviatoio”, ovvero un pezzo dello scambio stesso.

 

Sembra che la motrice del Frecciarossa, in corrispondenza di uno scambio elettronico, si sia staccata dal resto del treno. Avrebbe percorso trecento metri fuori dalle rotaie, poi,  dopo aver urtato un carrello merci sui binari si sarebbe schiantata su un casotto delle Ferrovie dello Stato. Il resto del treno ha invece continuato la sua corsa sull’altro binario, la prima carrozza si è ribaltata, le altre sono rimaste intatte. Sulle prime tre carrozze viaggiavano soltanto quattro persone e questo avrebbe contribuito a evitare che ci fossero più morti.

L’area dell’incidente è stata sottoposta a sequestro dalla Polfer. La procura di Lodi ha aperto un’inchiesta.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità