Altro

Denunciati cinque attivisti di destra

Altro 14 Maggio 2009 ore 13:36
Denunciati in cinque
per il saluto romano

Attivisti di destra identificati dalla Digos a Graglia
durante la commemorazione per i caduti della Rsi


(6 mag) Sono stati denunciati dalla Digos della polizia di Biella i cinque giovani appartenenti al movimento politico di destra con sede a Ivrea che il 1° maggio scorso al termine della commemorazione per i caduti della Repubblica di Salò che si è tenuta nel cimitero di Graglia, nell’allontanarsi in auto hanno salutato i presenti con vari saluti romani rivolti in modo particolare ai giornalisti (come viene confermato dalla foto di Ruben Bena). Nei loro confronti viene ipotizzato il reato di apologia del fascismo.

I PARTICOLARI SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA DOMANI

Denunciati in cinque
per il saluto romano
Attivisti di destra identificati dalla Digos a Graglia
durante la commemorazione per i caduti della Rsi


(6 mag) Sono stati denunciati dalla Digos della polizia di Biella i cinque giovani appartenenti al movimento politico di destra con sede a Ivrea che il 1° maggio scorso al termine della commemorazione per i caduti della Repubblica di Salò che si è tenuta nel cimitero di Graglia, nell’allontanarsi in auto hanno salutato i presenti con vari saluti romani rivolti in modo particolare ai giornalisti (come viene confermato dalla foto di Ruben Bena). Nei loro confronti viene ipotizzato il reato di apologia del fascismo. I cinque sono: Igor B., 31 anni, di Banchette di Ivrea, Alberto M., 21 anni, di Torino, Matteo M., 30 anni, di Montalto Dora, Luca A., 25 anni, di Borgofranco di Ivrea e Fabio B., 33 anni, di Nichelino.

6 maggio 2009

Seguici sui nostri canali