Dalla Fondazione Crb un milione per il territorio

Dalla Fondazione Crb un milione per il territorio
29 Ottobre 2014 ore 21:02

Ammontano a quasi un milione, per la precisione 992.928,5 euro i contributi deliberati dal Consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio nelle due sedute dei mesi di settembre e ottobre.

  «E’ una cifra notevole – sottolinea il presidente Luigi Squillario (foto) -, ancora in linea con le previsioni di budget, nonostante le note difficoltà che alla Fondazione sono state create dall’insufficiente e pregiudizievole dividendo di Biverbanca». La maggiore contribuzione riguarda in questa fase evidentemente, oltre Città Studi, le attrezzature per il nuovo ospedale che sta giungendo a compimento, «ma si è riusciti – aggiunge Squillario – a soddisfare le legittime e giuste richieste del territorio in tanti campi in cui operano il volontariato e le varie associazioni ed enti».

Tra i progetti più significativi sostenuti in questa tornata erogativa ci sono diversi ambiti. Il contributo ai Pof, piani dell’offerta formativa. La Fondazione,  nonostante la contrazione delle risorse disponibili, ha come ogni anno onorato il proprio impegno con le scuole biellesi stanziando ben 210mila euro a favore dei Pof  a cui vanno aggiunti 90mila euro già deliberati per il progetto “Muse alla lavagna” per un totale dunque di 300mila euro.  Il contributo, a cui hanno avuto accesso numerosissimi istituti, porterà un importante sostegno alle attività didattiche quotidiane sia per potenziare le abilità degli alunni più dotati, ma anche e soprattutto per colmare le problematiche di apprendimento più diffuse.

Progetto teatro più sociale. La Fondazione ripropone anche per il 2015 il progetto “Teatro più sociale” volto ad utilizzare il teatro come strumento di inclusione sociale attraverso la donazione di abbonamenti gratuiti alle categorie sociali svantaggiate. 

La Fondazione con il Sud. Continua l’impegno della Fondazione anche per la Fondazione con il Sud a favore della quale sono stati stanziati 20mila euro per l’attivazione di progetti per l’inclusione e la legalità. Tra i progetti più significativi sostenuti ci sono anche l’attività sportiva e la manutenzione del Parco Burcina per il quale nell’anno sono stati stanziati 42mila euro.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità