Menu
Cerca
numero verde

Covid, attivato un nuovo numero verde. Tutti i dettagli

Attivato dalla Regione Piemonte.

Covid, attivato un nuovo numero verde. Tutti i dettagli
02 Febbraio 2021 ore 14:30

Covid, attivato un nuovo numero verde. Attivato dalla Regione Piemonte.

Covid, attivato un nuovo numero verde

La Regione Piemonte ha attivato un nuovo numero verde al quale i cittadini possono chiamare per porre domande e avere risposte su temi attinenti il Covid.19. Il nuovo numero è 800.95.77.95 e fornisce, appunto,  informazioni 7 giorni su 7 dalle ore 8 alle ore 20 su tutti gli aspetti legati al Covid-19.

I dettagli

Il numero fornisce informazioni circa gli adempimenti sanitari per i rientri in Italia alle procedure per isolamento e quarantena;  indicazioni per gli operatori di comunità;  sedi e modalità di accesso agli hotspot per l’esecuzione dei tamponi; ubicazione degli hotspot scolastici;  sarà inoltre possibile ottenere certificati sugli esiti dei tamponi ed ottenere informazioni sulle normative e le ordinanze regionali per la gestione dell’emergenza.
In una seconda fase comunicherà anche i riferimenti necessari per la campagna vaccinale della popolazione.

Nei casi di richieste più specifiche, gli operatori metteranno direttamente in contatto il cittadino con l’Asl competente per territorio.

Gia attivo

Il nuovo Numero Verde è giò attivo  : il servizio regionale di call center per l’emergenza covid-19, attivato a pochi giorni dall’inizio della pandemia, è ulteriormente potenziato con questo nuovo numero verde 800.95.77.95 che fa capo al Dipartimento interaziendale Malattie ed Emergenze infettive (DIRMEI) della Regione Piemonte.

“Il nostro obiettivo – afferma Pietro Presti, consulente strategico Covid per la Regione Piemonte – è dare risposte uniformi e tempestive alle richieste e alle domande dei piemontesi. In questa prima fase il numero verde sarà in grado di gestire 2000 telefonate al giorno sulle varie questioni legate all’emergenza Covid-19, che saranno integrate successivamente da altre 1000 chiamate quotidiane per fornire informazioni sulle prossime campagne vaccinali”