Altro

Cossato litiga sul burqa

Altro Grande Biella, 28 Maggio 2010 ore 21:25

(28 mag) Ultima discussione sul burqa, a Cossato. E’ quella che c’è stata, mercoledì sera, in consiglio, dopo la firma, in diretta, da parte del sindaco, dell’ordinanza. Ultima discussione sul burqa, a Cossato. E’ quella che c’è stata, mercoledì sera, in consiglio, dopo la firma, in diretta, da parte del sindaco, dell’ordinanza. «E’ un documento per la riconoscibilità, per la sicurezza e l’integrazione. Non ho fatto l’ordinanza - ha commentato il sindaco Corradino - per apparire in tv». «Se non vi va bene così, quella è la porta» ha aggiunto suscitando proteste di tutta l’opposizione. «Chiedo scusa - ha subito affermato Corradino -. Volevo dire che, se vogliamo agire serenamente, questa è la sede». «Quali sono gli argomenti seri? - ha, allora, chiesto il consigliere Mariangela Franzoni (Pd) - Su ogni argomento che trattiamo, in maggioranza, si fanno dei sorrisi ironici. Se ci vedono su Internet, facciamo veramente una gran brutta figura! Ringrazio il sindaco per essere andato a Canale 5 per parlare di Cossato. E’ giusto accogliere bene gli stranieri, ma qui nessuno ha mai visto un burqa! Si ignorano, invece, ben altri seri problemi, che andrebbero affrontati con coerenza, lealtà e concretezza».

28 maggio 2010

Seguici sui nostri canali