Altro

Cossato e le grigliate alpine

Altro Grande Biella, 20 Agosto 2011 ore 13:58

(20 ago) Inizieranno giovedì le tradizionali grigliate alpine organizzate dal gruppo A.n.a. di Cossato-Quaregna, che si effettueranno presso la sede di via Cesare Battisti 10, per due week-end consecutivi: dal giovedì al lunedì. «Tutte le sere ci saranno degli antipasti assortiti, delle grigliate di carne e fritto di pesce, trote, vari primi piatti, e diverse altre squisite specialità gastronomiche - spiega il capogruppo delle “penne nere” Denis Muzzin - e ci sarà anche in funzione un attrezzato servizio di birra alla spina». Le serate gastronomiche, patrocinate da Aglietti Carni di Cossato e Sandigliano, si terranno con qualsiasi tempo, in quanto ci sono, sul posto, accoglienti capannoni coperti. Inizieranno giovedì le tradizionali grigliate alpine organizzate dal gruppo A.n.a. di Cossato-Quaregna, che si effettueranno presso la sede di via Cesare Battisti 10, per due week-end consecutivi: dal giovedì al lunedì. «Tutte le sere ci saranno degli antipasti assortiti, delle grigliate di carne e fritto di pesce, trote, vari primi piatti, e diverse altre squisite specialità gastronomiche - spiega il capogruppo delle “penne nere” Denis Muzzin - e ci sarà anche in funzione un attrezzato servizio di birra alla spina». Le serate gastronomiche, patrocinate da Aglietti Carni di Cossato e Sandigliano, si terranno con qualsiasi tempo, in quanto ci sono, sul posto, accoglienti capannoni coperti. Nelle due domeniche è previsto anche il pranzo e, sabato 3 settembre, a mezzogiorno, avrà luogo il tradizionale e sempre apprezzato pranzo speciale dei pensionati. Inoltre, sia a cena sia a pranzo, ci sarà, come ogni anno, la specialità della giorno: polenta e seppie, spaghetti allo scoglio (giovedì 25); porchetta al forno (venerdì 26); polenta concia e spezzatino d’asino (sabato 27); la sagra della panissa (domenica 28); bolliti misti (lunedì 29). Le serate eno-gastronomiche riprenderanno con: baccalà, funghi e bigoli con acciughe (giovedì 1° settembre); polenta, funghi, lumache e saracca (venerdì 2 settembre); pizzoccheri e paletta biellese (sabato 3); le rane (domenica 4) e il gran finale enogastronomico con il tapulun e funghi con salciccetta (lunedì 5).

20 agosto 2011

Seguici sui nostri canali