Corradino taglia l’erba. Ed è subito polemica

Corradino taglia l’erba. Ed è subito polemica
17 Settembre 2014 ore 23:26

Il sindaco di Cossato Claudio Corradino in tempi di default dell’ente provinciale prende in mano il suo tagliaerba personale e va a fare quel che altri – la Provincia stessa – dovrebbero fare. Ovvero tagliare l’erba nel prato di una scuola superiore. Poi c’è un giornale – Eco di Biella –  che considera questo fatto degno d’interesse, non tanto e non solo come messaggio auto promozionale del primo cittadino, quanto come gesto emblematico. E magari meritevole di emulazione. E il dibattito si scatena su Facebook e sullo scenario della politica: ha fatto bene, ha fatto male, fa bene chi fa o chi fa solo parole?  In tempi di spending review, di revisione della spesa pubblica, si tratta di un esempio in ogni caso da seguire come quelli di tanti altri sindaci e amministratori  di buona volontà. Il dibattito è aperto.
SU ECO DI BIELLA DI DOMANI SERVIZI E COMMENTI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità