Consiglio comunale a Cossato: favorevoli alla diga

Consiglio comunale a Cossato: favorevoli alla diga
02 Maggio 2015 ore 18:18

COSSATO – Il consiglio comunale ha respinto, con 10 voti contrari e quattro a favore, la mozione che era stata presentata dai gruppi consigliari “Cossato cambia” e ”Cossato futura”, con la quale si chiedeva di esprimersi contro l’ampliamento della diga della Val Sessera, voluta dal Consorzio della Baraggia.

Il 23 marzo scorso, infatti, la giunta si era espressa a favore, senza aver portato l’argomento in consiglio comunale, suscitando le proteste dell’opposizione.

COSSATO – Il consiglio comunale ha respinto, con 10 voti contrari e quattro a favore, la mozione che era stata presentata dai gruppi consigliari “Cossato cambia” e ”Cossato futura”, con la quale si chiedeva di esprimersi contro l’ampliamento della diga della Val Sessera, voluta dal Consorzio della Baraggia.

Il 23 marzo scorso, infatti, la giunta si era espressa a favore, senza aver portato l’argomento in consiglio comunale, suscitando le proteste dell’opposizione.

Roberto Galtarossa del Pd si è così espresso: “C’è una contrarietà  diffusa per un’opera così costosa ed inutile. Sarebbero sufficienti piccole opere a valle, con dei grossi risparmi. Chiediamo pertanto la revoca della delibera”.

Mariano Zinno  di ”Cossato futura”  ha aggiunto: “E’ una questione molto importante e di grande impatto – ha fatto rilevare il capogruppo – che va affrontata con attenzione e prudenza, sentendo anche i comuni della Valsessera”.

Il sindaco, Claudio Corradino, ha così replicato: “Capisco le proteste, ma la rete idrica e quella fognaria sono dei veri colabrodo. Questa amministrazione è stata e sarà sempre a favore dell’ampliamento della diga. Quelli del Comitato pro-Valsessera fanno degli allarmismi del tutto ingiustificati. Per me, questo ampliamento è un fatto positivo”.

Marco Barbierato ha, invece, osservato: “Ci sono cinque dighe nel Biellese e non ce n’è una piena: a malapena, arrivano a metà. Che senso ha ampliare quella della Valsessera? Cossato si schiera, supinamente, a favore del Consorzio della Baraggia”.

Franco Botta, presidente del consiglio comunale, a fine discussione, ha puntualizzato: “Sono contrario, storicamente, alla diga, ma, tuttavia, non condivido la mozione della minoranza”.

Stefano Revello,  capo-gruppo di “Cossato in Comune”, non ha preso parte alla votazione.

Il consiglio comunale, nei giorni scorsi, ha espresso, all’unanimità, parere favorevole per l’iscrizione dell’associazione “Pro Loco Cossatese” all’Upli, l’Albo Provinciale delle associazioni turistiche Pro Loco. L’argomento era stato esposto dall’assessore al turismo Sonia Borin, cui erano seguiti degli interventi da parte dei consiglieri Marco Barbierato, Stefano Revello e Mariano Zinno, tutti favorevoli.

Nell’ambito del piano operativo di razionalizzazione delle società partecipate e delle partecipazioni societarie, il consiglio comunale ha deliberato, con una notevole maggioranza di 13 voti a favore, 4 astenuti ed un voto contrario, di alienare le quote Sii ( Servizio idrico integrato) di proprietà del Comune.

Franco Graziola

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità