Condannati i rapinatori dei trapani all’Obi

Ponderano: uno aveva spintonato una guardia, l'altro ne aveva colpita un'altra alla testa.

Condannati i rapinatori dei trapani all’Obi
Biella Città, 13 Febbraio 2019 ore 21:20

Condannati i rapinatori dei trapani all’Obi.

Colpita una guardia

Sono stati entrambi condannati i due giovani accusati d’aver commesso la rapina del 22 maggio dell’anno scorso quando avevano colpito con forza alla testa la guardia giurata che si era messo ad inseguirli dopo che avevano rubato due trapani molto costosi (circa 500 euro) dagli scaffali dell’Obi di Ponderano. Il caso era poi stato risolto dalla Squadra mobile della polizia.

Condannati

Il giudice dell’udienza preliminare, Arianna Pisano, ha concesso a entrambi la circostanze attenuante del risarcimento del danno (nei confronti della guardia giurata che era stato preso a mazzate) e ha condannato a due anni e otto mesi più 800 euro di multa il primo dei due, 30 anni, di Biella (difeso dall’avvocato Marco Graziola), e a tre anni tondi più 900 euro di multa il più giovane, 20 anni, di Biella (avvocato Pietro Barrasso), accusato oltre che di rapina anche di lesioni aggravate. Entrambi hanno potuto beneficiare inoltre dello sconto di pena previsto dal rito abbreviato.

TUTTI I PARTICOLARI LI POTRETE LEGGERE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA CHE TROVATE IN EDICOLA

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità