Con la Lilt parte il “nastro rosa”

Con la Lilt parte il “nastro rosa”
Altro 04 Ottobre 2016 ore 12:52

Per tutto il mese di ottobre, nell'ambito della campagna nazionale “Nastro Rosa”, Lilt Biella sensibilizzerà sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare. In quest'occasione, la Lega Tumori di Biella potenzierà le visite di prevenzione nella sede di Spazio Lilt, il nuovo centro oncologico di via Ivrea 22, offrendo alle donne la possibilità di effettuare una visita di prevenzione gratuita (per appuntamenti  015-8352111, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18); su indicazione del medico, sarà inoltre possibile scegliere di prenotare un esame ecotomografico con elastografia.

Tante anche quest'anno le iniziative organizzate per promuovere e diffondere il messaggio di prevenzione, a cominciare dall'illuminazione in rosa di diversi monumenti del Biellese. Sabato e domenica, dalle 15 alle 18, in via Italia, nei pressi della chiesa della Trinità, chi vorrà potrà farsi fotografare da Stefano Ceretti indossando un paio di guantoni da boxe di colore rosa. Tutti gli scatti del “#FightInPink” saranno condivisi sulla pagina Facebook di Lilt Biella e la foto con il maggior numero di like diventerà l’immagine della campagna di sensibilizzazione web della Lega Tumori di Biella per “Lilt for Women” - Campagna Nastro Rosa 2016. Sabato pomeriggio, inoltre, le ragazze della società ginnastica La Marmora si esibiranno in alcune coreografie di danza e si faranno scattare le foto con i guantoni rosa. Il “#FightInPink” si sposterà poi al centro commerciale “Gli Orsi” per altre due giornate, il 29 e il 30 ottobre. Domenica 16 ottobre si disputerà la finale del Torneo Coppa Lilt al Golf Club le Betulle di Magnano. Mercoledì 19 ottobre Lilt Biella sarà al mercato di Cossato (ore 7-13) con un banchetto, per presentare i biscotti Brusa e le piantine aromatiche di Greenhouse in Factory - Società Agricola Boscaro (un altro banchetto sarà presente, sempre a Cossato, nella mattinata di domenica 23 ottobre), mentre venerdì 21 ottobre, al Life Bar che si trova al primo piano di Spazio Lilt, si terrà un “Aperitivo in rosa” (ore 19.30), organizzato dalla vicepresidente Lilt, Daniela Mancini, e da una componente della Consulta Femminile di Lilt Biella, Raffaella Bilotti.

E ancora, sabato 22 ottobre l'appuntamento sarà con “Pink Ribbon”, a Quaregna, per una serie di eventi organizzati dai Comuni di Quaregna e Cerreto Castello, tra cui una biciclettata e una sfilata in rosa con abiti da sposa. Le iniziative in programma vedranno il coinvolgimento di Pro loco, Comuni, enti e aziende del territorio e di alcune categorie di commercianti, che parteciperanno alla campagna con momenti di informazione e sensibilizzazione, oltre che di raccolta fondi. Quest'anno il “menù/aperitivo in rosa” sarà disponibile ai ristoranti L'Angolo, La Bettola e Villa Carla. La campagna “Nastro Rosa 2016” si chiuderà ufficialmente il prossimo 11 novembre al Teatro Sociale con lo spettacolo “Lilt for Biella”, a cui prenderanno parte personaggi dello spettacolo, dello sport, della musica e delle istituzioni locali; la serata sarà presentata da Maurizio DiMaggio (conduttore e giornalista di viaggio di Radio Monte Carlo), Cristiano Gatti (presidente di Confartigianato Biella e vicepresidente regionale di Confartigianato) ed Emily Angelillo (direttrice della scuola danza Dance4 di Biella).

Lara Bertolazzi

Per tutto il mese di ottobre, nell'ambito della campagna nazionale “Nastro Rosa”, Lilt Biella sensibilizzerà sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare. In quest'occasione, la Lega Tumori di Biella potenzierà le visite di prevenzione nella sede di Spazio Lilt, il nuovo centro oncologico di via Ivrea 22, offrendo alle donne la possibilità di effettuare una visita di prevenzione gratuita (per appuntamenti  015-8352111, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18); su indicazione del medico, sarà inoltre possibile scegliere di prenotare un esame ecotomografico con elastografia.

Tante anche quest'anno le iniziative organizzate per promuovere e diffondere il messaggio di prevenzione, a cominciare dall'illuminazione in rosa di diversi monumenti del Biellese. Sabato e domenica, dalle 15 alle 18, in via Italia, nei pressi della chiesa della Trinità, chi vorrà potrà farsi fotografare da Stefano Ceretti indossando un paio di guantoni da boxe di colore rosa. Tutti gli scatti del “#FightInPink” saranno condivisi sulla pagina Facebook di Lilt Biella e la foto con il maggior numero di like diventerà l’immagine della campagna di sensibilizzazione web della Lega Tumori di Biella per “Lilt for Women” - Campagna Nastro Rosa 2016. Sabato pomeriggio, inoltre, le ragazze della società ginnastica La Marmora si esibiranno in alcune coreografie di danza e si faranno scattare le foto con i guantoni rosa. Il “#FightInPink” si sposterà poi al centro commerciale “Gli Orsi” per altre due giornate, il 29 e il 30 ottobre. Domenica 16 ottobre si disputerà la finale del Torneo Coppa Lilt al Golf Club le Betulle di Magnano. Mercoledì 19 ottobre Lilt Biella sarà al mercato di Cossato (ore 7-13) con un banchetto, per presentare i biscotti Brusa e le piantine aromatiche di Greenhouse in Factory - Società Agricola Boscaro (un altro banchetto sarà presente, sempre a Cossato, nella mattinata di domenica 23 ottobre), mentre venerdì 21 ottobre, al Life Bar che si trova al primo piano di Spazio Lilt, si terrà un “Aperitivo in rosa” (ore 19.30), organizzato dalla vicepresidente Lilt, Daniela Mancini, e da una componente della Consulta Femminile di Lilt Biella, Raffaella Bilotti.

E ancora, sabato 22 ottobre l'appuntamento sarà con “Pink Ribbon”, a Quaregna, per una serie di eventi organizzati dai Comuni di Quaregna e Cerreto Castello, tra cui una biciclettata e una sfilata in rosa con abiti da sposa. Le iniziative in programma vedranno il coinvolgimento di Pro loco, Comuni, enti e aziende del territorio e di alcune categorie di commercianti, che parteciperanno alla campagna con momenti di informazione e sensibilizzazione, oltre che di raccolta fondi. Quest'anno il “menù/aperitivo in rosa” sarà disponibile ai ristoranti L'Angolo, La Bettola e Villa Carla. La campagna “Nastro Rosa 2016” si chiuderà ufficialmente il prossimo 11 novembre al Teatro Sociale con lo spettacolo “Lilt for Biella”, a cui prenderanno parte personaggi dello spettacolo, dello sport, della musica e delle istituzioni locali; la serata sarà presentata da Maurizio DiMaggio (conduttore e giornalista di viaggio di Radio Monte Carlo), Cristiano Gatti (presidente di Confartigianato Biella e vicepresidente regionale di Confartigianato) ed Emily Angelillo (direttrice della scuola danza Dance4 di Biella).

Lara Bertolazzi