la storia

Commercianti di Cavaglià nudi per beneficenza

Dopo tante iniziative volte, i fratelli Perotto di Cavaglià, noti oramai come i Lupi Bianchi di Carlo Olmo, hanno inaugurato una nuova e divertente iniziativa per raccogliere fondi: un calendario

Commercianti di Cavaglià nudi per beneficenza
Altro Basso Biellese, 31 Gennaio 2021 ore 12:27

Dopo tante iniziative volte alla beneficenza, i fratelli Perotto di Cavaglià, noti oramai come i Lupi Bianchi di Carlo Olmo, hanno inaugurato una nuova e divertente iniziativa per raccogliere fondi: un calendario insieme ai commercianti.

L’idea

«Siamo in mutande ma non ci arrendiamo – scrivono sui loro canali social i fratelli – A inizio pandemia combattevamo contro il virus nudi, non avevamo mascherine e dispositivi di protezione fino a quando non abbiamo conosciuto Carlo Olmo. Siamo nudi ora con le nostre attività perché siamo abbandonati dalle istituzioni». «Per questo abbiamo pensato di mettere a nudo noi e 12 attività di Cavaglià e realizzare scatti fotografici curati dalla fotografa Elisa Pescina per farne un calendario 2021» .

Il costo

Il costo è di 10 euro al pezzo e tutto il ricavato che otterranno dalla vendita sarà utilizzato per aiutare chi è in difficoltà. «Siamo pronti per creare qualcosa che ci aiuti e che permetta di aiutare chi ha bisogno. E se vi strapperà anche solo un sorriso… saremo già contenti».

Visibilità nazionale

La notizia del calendario ha fatto il giro dei social e del web. Tante le testate nazionali che hanno ripreso la notizia tra cui Tgcom24 e LaPresse.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli