Altro

Chiusa per la riasfaltatura via Corradino Sella

Chiusa per la riasfaltatura via Corradino Sella
Altro Biella Città, 18 Aprile 2017 ore 18:59

BIELLA - Sono iniziati oggi, martedì 18 aprile i lavori per la riasfaltatura di via Corradino Sella, primo intervento di quelli previsti nella "campagna di primavera" di risistemazione delle strade cittadine. I lavori in corso porteranno anche a qualche disagio per la circolazione: la strada che rappresenta il principale collegamento tra la città e la valle Cervo resterà chiusa per sei giorni, fino alle 18 di lunedì 24 aprile.

Per chi scende da Pavignano e per chi vuole raggiungere la valle Cervo il percorso alternativo sarà il ponte della Maddalena, con via Serralunga e il tratto di via Italia verso Riva come punti di accesso alla città. Il 26 e il 27 aprile poi, come previsto dall'ordinanza, altri interventi sono previsti proprio al ponte della Maddalena e sul primissimo tratto di via Ogliaro. Per il primo sono previsti due giorni di chiusura mentre in via Ogliaro sarà istituito il senso unico alternato.

BIELLA - Sono iniziati oggi, martedì 18 aprile i lavori per la riasfaltatura di via Corradino Sella, primo intervento di quelli previsti nella "campagna di primavera" di risistemazione delle strade cittadine. I lavori in corso porteranno anche a qualche disagio per la circolazione: la strada che rappresenta il principale collegamento tra la città e la valle Cervo resterà chiusa per sei giorni, fino alle 18 di lunedì 24 aprile.

Per chi scende da Pavignano e per chi vuole raggiungere la valle Cervo il percorso alternativo sarà il ponte della Maddalena, con via Serralunga e il tratto di via Italia verso Riva come punti di accesso alla città. Il 26 e il 27 aprile poi, come previsto dall'ordinanza, altri interventi sono previsti proprio al ponte della Maddalena e sul primissimo tratto di via Ogliaro. Per il primo sono previsti due giorni di chiusura mentre in via Ogliaro sarà istituito il senso unico alternato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter