Altro
COMPLESSO SAN SEBASTIANO

Chiostro, caffetteria di nuovo a bando

La decisione dell’amministrazione comunale. Dopo le rinunce di due gestori ecco l’avviso d’asta: si parte da 360 euro mensili. 

Chiostro, caffetteria di nuovo a bando
Altro Biella Città, 29 Gennaio 2022 ore 11:00

La decisione dell’amministrazione comunale. Dopo le rinunce di due gestori ecco l’avviso d’asta: si parte da 360 euro mensili.

Nuovo avviso

Nuovo avviso pubblico per la gestione del bar ristorante all’interno della struttura del Chiostro di San Sebastiano. «il Comune di Biella - si legge nella delibera della giunta - è proprietario dell’unità immobiliare ubicata al piano terreno del fabbricato di proprietà comunale all’interno del Chiostro di San Sebastiano adibita a bar/caffetteria, composto di bar/ caffetteria, cucina, disimpegno e bagno, oltre alla cantina situata al piano interrato.Nel dicembre del 2018 la giunta aveva approvato l’aggiudicazione dei locali a S.D. per offerta economicamente più vantaggiosa per il Comune di Biella, come da bando, e vedeva ammettere all’apertura delle buste la signora M.M. per aver presentato la propria proposta economica; il signor S.D. aveva stipulato una concessione precaria per la gestione della caffetteria e in data 31 gennaio 2020 aveva restituito i locali per cessata attività; successivamente i locali erano stati affidati alla signora M.M. in quanto partecipataria alla procedura pubblica».

Ora la caffetteria non ha più un gestore e il Comune ne cerca uno. Ecco perché è stata indetta una nuova gara. «Il Comune ha infatti deciso di indire un’asta pubblica, con il canone di concessione mensile di 360 euro, la cui aggiudicazione avverrà mediante il criterio di aggiudicazione dell’offerta più conveniente per la Città di Biella».

E.P. 

Seguici sui nostri canali