Altro

“Che bella voce hai” verso la finale

“Che bella voce hai” verso la finale
Altro Grande Biella, 06 Maggio 2016 ore 14:40

POLLONE - Quindici giovanissimi cantanti in gara. Una giuria composta da esperti del settore ma anche da bambini. Gli allievi dei corsi dell’Opificiodellarte di Biella con le loro esibizioni di danza coreografate da Sabrina Colombo, a fare da corollario allo spettacolo canoro. Tutto è pronto per la sedicesima edizione di “Che bella voce hai”, il concorso organizzato anche quest’anno dalla Pro loco di Pollone: la finale è in programma alle 21 di domani, sabato 7 maggio, nella palestra “Frassati”. A presentarla, Riccardo Alberto e Cristina Colonna. Netta prevalenza femminile tra gli iscritti (i ragazzi sono solo due), tutti di età compresa tra i 7 e i 14 anni. Arriva da Biella più della metà dei concorrenti: Ania Masi, che presenterà “Il contrabbasso”; Yassine Abil, che proporrà “Grande amore”; Sara Ibba, che canterà “La tua ragazza sempre”; Stefania Calabrese, che interpreterà “Meraviglioso amore mio”; Veronica Franco, che porterà in gara il brano “Arriverà l’amore”. Da Biella, inoltre, provengono Beatrice Sulis (la più giovane in gara, con i suoi 7 anni), che eseguirà la sigla dei cartoni animati “C’era una volta... Pollon”; sua sorella Giorgia, con “Lo scriverò nel vento”, e loro fratello, Jacopo, con “Margherita”.

Tre le pollonesi in gara: Marina Martinazzo, con “Le impronte del cuore”; Martina Bonino, con “Do Re Mi” (canzone del musical “Tutti insieme appassionatamente”), e Francesca Bonino, con “W la mamma”. Partecipano al concorso pure Rebecca Bollea, di Andorno Micca, che presenterà “Vuoto a perdere”; Giorgia Grano, di Verrone, che eseguirà “Come foglie”; Sara Morrione, di Ponderano (la più grandicella, assieme a Veronica Franco, entrambe di 14 anni), con “Adagio”; e Valentina Decaroli, unica concorrente in arrivo da fuori provincia (è di Cigliano), che interpreterà “Il mio nuovo sogno”, brano cantato nel film Disney “Rapunzel - L’intreccio della torre”. Tutti i ragazzi sono stati preparati dal musicista pollonese Mario Abballe.

Lara Bertolazzi

POLLONE - Quindici giovanissimi cantanti in gara. Una giuria composta da esperti del settore ma anche da bambini. Gli allievi dei corsi dell’Opificiodellarte di Biella con le loro esibizioni di danza coreografate da Sabrina Colombo, a fare da corollario allo spettacolo canoro. Tutto è pronto per la sedicesima edizione di “Che bella voce hai”, il concorso organizzato anche quest’anno dalla Pro loco di Pollone: la finale è in programma alle 21 di domani, sabato 7 maggio, nella palestra “Frassati”. A presentarla, Riccardo Alberto e Cristina Colonna. Netta prevalenza femminile tra gli iscritti (i ragazzi sono solo due), tutti di età compresa tra i 7 e i 14 anni. Arriva da Biella più della metà dei concorrenti: Ania Masi, che presenterà “Il contrabbasso”; Yassine Abil, che proporrà “Grande amore”; Sara Ibba, che canterà “La tua ragazza sempre”; Stefania Calabrese, che interpreterà “Meraviglioso amore mio”; Veronica Franco, che porterà in gara il brano “Arriverà l’amore”. Da Biella, inoltre, provengono Beatrice Sulis (la più giovane in gara, con i suoi 7 anni), che eseguirà la sigla dei cartoni animati “C’era una volta... Pollon”; sua sorella Giorgia, con “Lo scriverò nel vento”, e loro fratello, Jacopo, con “Margherita”.

Tre le pollonesi in gara: Marina Martinazzo, con “Le impronte del cuore”; Martina Bonino, con “Do Re Mi” (canzone del musical “Tutti insieme appassionatamente”), e Francesca Bonino, con “W la mamma”. Partecipano al concorso pure Rebecca Bollea, di Andorno Micca, che presenterà “Vuoto a perdere”; Giorgia Grano, di Verrone, che eseguirà “Come foglie”; Sara Morrione, di Ponderano (la più grandicella, assieme a Veronica Franco, entrambe di 14 anni), con “Adagio”; e Valentina Decaroli, unica concorrente in arrivo da fuori provincia (è di Cigliano), che interpreterà “Il mio nuovo sogno”, brano cantato nel film Disney “Rapunzel - L’intreccio della torre”. Tutti i ragazzi sono stati preparati dal musicista pollonese Mario Abballe.

Lara Bertolazzi

Seguici sui nostri canali