Centro per migranti nel cuore di Biella

Centro per migranti nel cuore di Biella
12 Settembre 2014 ore 23:29

 La Lega all’attacco del sindaco Marco Cavicchioli e della sua giunta dopo la concessione in comodato d’uso gratuito di Villa Caraccio, l’ex asilo nido del Centro di fronte all’ospedale, alla Caritas e al Filo da Tessere. Ospiterà un centro d’accoglienza per migranti. «Mancano gli atti amministrativi» tuona il Carroccio. Il sindaco: «E’ una valida operazione di recupero». Il tema dei migranti e dell’accoglienza resta dunque caldo: dopo il caso – rientrato – di Pollone, si apre quello di Biella, anche se la giunta tira diritto  
TUTTI I DETTAGLI SU ECO DI BIELLA DOMANI IN EDICOLA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità