Menu
Cerca

Centinaia di posti blu praticamente inutilizzati

Centinaia di posti blu praticamente inutilizzati
Altro 06 Maggio 2015 ore 13:51

BIELLA - Lo spostamento dell’ospedale ha creato un problema a Biella, nell’area attorno il monoblocco, dove sono disegnati centinaia di posti blu che oggi rimangono praticamente inutilizzati. Tanto da far calare in maniera forte gli introiti sia per il Comune di Biella sia per la società BiPark, che gestisce i parchimetri in città. Ecco che, dunque, sono svariate settimane che l’amministrazione sta cercando una soluzione al problema. Magari con lo spostamento di qualche posto blu in zone più appetibili della città. Una mossa che permetterebbe di liberare dei parcheggi al servizio del centro. Si era anche pensato di chiudere il parcheggio di via Cernaia. Ipotesi che aveva generato un vespaio di polemiche.

BIELLA - Lo spostamento dell’ospedale ha creato un problema a Biella, nell’area attorno il monoblocco, dove sono disegnati centinaia di posti blu che oggi rimangono praticamente inutilizzati. Tanto da far calare in maniera forte gli introiti sia per il Comune di Biella sia per la società BiPark, che gestisce i parchimetri in città. Ecco che, dunque, sono svariate settimane che l’amministrazione sta cercando una soluzione al problema. Magari con lo spostamento di qualche posto blu in zone più appetibili della città. Una mossa che permetterebbe di liberare dei parcheggi al servizio del centro. Si era anche pensato di chiudere il parcheggio di via Cernaia. Ipotesi che aveva generato un vespaio di polemiche.