Altro

Castellengo, una frana al castello

Castellengo, una frana al castello
Altro Grande Biella, 04 Aprile 2013 ore 13:08

Pasqua con brutta sorpresa, per la dozzina di famiglie abitanti nel castello di Castellengo, a Cossato. Una parte dell’antico muro che sostiene la strada di accesso al maniero è crollata nella notte di domenica scorsa, rendendo inagibile l’accesso in automobile al borgo. Un danno cospicuo perché la strada ha subito un grave dissesto, anche se, nella disgrazia, fortuna ha voluto che non vi fossero persone in transito, al momento del crollo, o automezzi posteggiati nelle vicinanze.

Pasqua con brutta sorpresa, per la dozzina di famiglie abitanti nel castello di Castellengo, a Cossato. Una parte dell’antico muro che sostiene la strada di accesso al maniero è crollata nella notte di domenica scorsa, rendendo inagibile l’accesso in automobile al borgo. Un danno cospicuo perché la strada ha subito un grave dissesto, anche se, nella disgrazia, fortuna ha voluto che non vi fossero persone in transito, al momento del crollo, o automezzi posteggiati nelle vicinanze.
«Trattandosi della strada di accesso al castello - dice il sindaco di Cossato, Claudio Corradino -, il disagio è notevole. Le 12 famiglie che lì vivono, infatti, non possono raggiungere in auto l’abitazione ma possono farlo soltanto a piedi. Sarà nostra cura intervenire per una veloce riduzione in pristino dello stato dei luoghi. Approssimativamente, l’intervento dovrebbe aggirarsi intorno ai 70mila euro. Per ora, abbiamo provveduto alla messa in sicurezza della strada».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter