Casa di riposo: è bufera

Casa di riposo: è bufera
Altro 28 Marzo 2012 ore 14:25

«La residenza anziani ha bisogno di due nuove caldaie: com’è possibile che questo avvenga a solo un anno dall’appalto del servizio. Gli impianti non dovrebbero essere nuovi?”. E’ questo lo spirito dell’interrogazione presentata dai consiglieri di minoranza Elena Chiorino e Gaetano Romano al sindaco Franco Vallivero

«La casa di riposo è una struttura importante - spiega Chiorino -. Ma è anche una realtà che assorbe continuamente fondi. Ci domandiamo come un edificio nuovo abbia bisogno costantemente di interventi?». Il sindaco Vallivero sostiene che il problema delle caldaie riguarda non l’impianto di riscaldamento, ma la cucina. «Abbiamo così deciso di acquistare due grossi boiler a gas che forniscano la cucina di acqua e abbiamo realizzato due nicchie esterne per sistemare i boiler. Il tutto ha comportato una spesa di 9mila euro. Un intervento che era assolutamente necessario per risparmiare energia elettrica”.