Caretta, le sue opere in mostra

Altro 02 Dicembre 2011 ore 12:47

(2 dic) Da sabato nella sala eventi “Giuliana Pizzaguerra’’ di Villa Ranzoni, verrà inaugurata una mostra personale della nota pittrice cossatese Marisa Caretta. E’ una persona che ha iniziato ad esporre le sue prime opere a 50 anni compiuti e che, sentendosi inesperta, benchè non più giovane, ha saputo iniziare un percorso non semplice, confrontandosi con umiltà e mettendosi in gioco. Un percorso che prosegue tuttora: infatti è un’artista umile e desiderosa di imparare, aperta al confronto nel modo più spontaneo, ha sempre cercato un rapporto diretto con il suo pubblico, accogliendo le critiche, apprezzando gli elogi ed i suggerimenti. Da sabato nella sala eventi “Giuliana Pizzaguerra’’ di Villa Ranzoni, verrà inaugurata una mostra personale della nota pittrice cossatese Marisa Caretta. E’ una persona che ha iniziato ad esporre le sue prime opere a 50 anni compiuti e che, sentendosi inesperta, benchè non più giovane, ha saputo iniziare un percorso non semplice, confrontandosi con umiltà e mettendosi in gioco. Un percorso che prosegue tuttora: infatti è un’artista umile e desiderosa di imparare, aperta al confronto nel modo più spontaneo, ha sempre cercato un rapporto diretto con il suo pubblico, accogliendo le critiche, apprezzando gli elogi ed i suggerimenti. Le caratteristiche che colpiscono nei suoi quadri sono, soprattutto, i colori, la forza dei sentimenti, la genuinità e la purezza d’animo. La sua vera forza sta nella continua ricerca di miglioramento, sia nell’uso dei colori, sia nell’affrontare nuovi soggetti. Immagini, le sue che, con il passare degli anni, hanno sempre più affinato i contorni e le peculiarità tecniche, mai vuote, perché figlie del sentimento dell’arte. La mostra resterà aperta fino a domenica 11 compresa, con i seguenti orari: nei giorni feriali dalle 15 alle 19, in quelli festivi e prefestivi: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

2 dicembre 2011