Altro

Col camion sfonda la recinzione poi il muro di una ritorcitura

Col camion sfonda la recinzione poi il muro di una ritorcitura
Altro 26 Ottobre 2009 ore 10:49

(21 otto) Un camion Mercedes Benz coinvolto in un incidente con un’auto, ha sfondato una recinzione e una porzione di muro perimetrale di un fabbricato ad uso artigianale della ditta “Ritorcitura Reg”, rendendo inagibile un reparto. L’incidente è avvenuto ieri intorno a mezzogiorno e mezza lungo via per Pollone. Prima di uscire di strada e abbattere recinzione e muro, il camion ha urtato una Toyota Yaris. Per fortuna i conducenti, spavento a parte, non hanno riportato ferite di rilievo. (21 otto) Un camion Mercedes Benz coinvolto in un incidente con un’auto, ha sfondato una recinzione e una porzione di muro perimetrale di un fabbricato ad uso artigianale della ditta “Ritorcitura Reg”, rendendo inagibile un reparto. L’incidente è avvenuto ieri intorno a mezzogiorno e mezza lungo via per Pollone. Prima di uscire di strada e abbattere recinzione e muro, il camion ha urtato una Toyota Yaris. Per fortuna i conducenti, spavento a parte, non hanno riportato ferite di rilievo.
Per riportare il camion in carreggiata, si è reso necessario l’intervento dei Vigili de fuoco e di un’autogru della ditta Negro di Ponderano. La viabilità è stata regolata grazie all’intervento della Polizia municipale di Biella.
La condizione di inagibilità del reparto ritorcitura della ditta artigianale - come confermano dal comando dei Vigili del fuoco di Biella - «verrà a cessare solo al termine di necessari e urgenti interventi di ripristino strutturale....».

21 ottobre 2009

Seguici sui nostri canali