Altro

Cade sulle scale mobili, ferito un anziano

Altro 28 Marzo 2009 ore 16:48
Cade sulle scale mobili
ferito un anziano

Andava alla Direzione provinciale del lavoro

(23 mar) Stava salendo le scale mobili per raggiungere la Direzione provinciale del lavoro, su corso Europa a Biella, quando, per motivi ancora da accertare, è caduto battendo la testa. E' successo nella mattinata di lunedì ad un anziano biellese, Emio M., 80 anni, residente a Pollone. Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente è stato visto da alcuni avventori del vicino bar, tra cui un volontario del soccorso alpino. Grazie all'immediato intervento dei presenti è stata subito fermata la scala mobile ed è stato possibile portare i primi soccorsi mentre veniva allertato il 118 e la polizia. L'ambulanza ha poi condotto l'anziano, che riportato ferite gravi, al Pronto soccorso. Dopo gli esami di accertamento, l'anziano è stato ricoverato in neurologia. Scongiurato il pericolo di lesioni più gravi in seguito al trauma cerebrale, è stata rilasciata una prognosi di 20 giorni.

Cade sulle scale mobili
ferito un anziano

Stava andando alla Direzione provinciale del lavoro

Stava salendo le scale mobili per raggiungere la Direzione provinciale del lavoro, su corso Europa a Biella, quando, per motivi ancora da accertare, è caduto battendo la testa. E' successo nella mattinata di lunedì ad un anziano biellese, Emio M., 80 anni, residente a Pollone. Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente è stato visto da alcuni avventori del vicino bar, tra cui un volontario del soccorso alpino. Grazie all'immediato intervento dei presenti è stata subito fermata la scala mobile ed è stato possibile portare i primi soccorsi mentre veniva allertato il 118 e la polizia. L'ambulanza ha poi condotto l'anziano, che riportato ferite gravi, al Pronto soccorso. Dopo gli esami di accertamento, l'anziano è stato ricoverato in neurologia. Scongiurato il pericolo di lesioni più gravi in seguito al trauma cerebrale, è stata rilasciata una prognosi di 20 giorni.

23 marzo 2009

Seguici sui nostri canali