Altro

Buonanno eletto alla Ue, Simonetti torna a Roma

Buonanno eletto alla Ue, Simonetti torna a Roma
Altro Biella Città, 26 Maggio 2014 ore 20:57

Sono 20 gli europarlamentari eletti nel Nord Ovest alle europee: 9 del Pd, 4 del Movimento 5 stelle, 3 di Forza Italia, 2 della Lega, 1 della lista Tsipras e 1 del Nuovo centrodestra. Tra i piemontesi l'ex presidente del Piemonte Mercedes Bresso e Daniele Viotti, co-fondatore dell'associazione Lgbt 'Quore', entrambi Pd. Ce l'hanno fatta anche l'ex assessore regionale Cirio (Fi) e il deputato leghista Gianluca Buonanno  (nella foto al mercato di Cossato l'altra settimana). Piemontese d'adozione Tiziana Beghin (M5S), genovese residente ad Alessandria. Ma proprio l'elezione di Buonanno apre la finestra per il ritorno in Parlamento a Roma del biellese Roberto Simonetti, primo escluso alla Camera proprio dietro Buonanno chre ha già annunciato che opterà per il seggio di Bruxelles. Il primo commento di Simonetti è: "quanto arriverà la cartolina timbrerò il tagliando". Infine non ce l'hanno fatta i due biellesi candidati: Gianluca Susta, senatore ed ex eurodeputato, capolista di Scelta Europea, e Claudia Bille di Forza Italia

Nel voto per le Europee il Pd si conferma primo partito anche in Piemonte. Alle Europee ha ottenuto il 40,75% dei voti. Un dato che può considerarsi ormai definitivo, dal momento che al termine dello scrutinio mancano solo pocchissimi  seggi, e che può spingere Sergio Chiamparino alla vittoria nelle Regionali. M5S si ferma al 21,63%, Forza Italia al 15,76%, la Lega al 7,64%. Fratelli d'Italia - che a livello nazionale non ha raggiunto il quorum - supera il 4% (4,24%), mentre Ncd è più basso della media nazionale (3.10).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter