Menu
Cerca

Borse di studio Omar Catto

Altro 06 Dicembre 2010 ore 15:17

(3 dic) La famiglia Catto di Cavaglià onora il ricordo del figlio Omar, scomparso nel maggio 2001, contribuendo a premiare gli alunni più meritevoli della scuola media “De Caroli”. La famiglia Catto di Cavaglià onora il ricordo del figlio Omar, scomparso nel maggio 2001, contribuendo a premiare gli alunni più meritevoli della scuola media “De Caroli”. Anche quest’anno sono state consegnate le borse di studio in memoria di Omar Catto ai quattro studenti che hanno terminato lo scorso giugno la terza classe con i migliori risultati. Il premio, divenuto negli anni un appuntamento di rilievo per la vita scolastica cavagliese, permette alla scuola di dare un contributo a chi si è distinto per qualità e merito raggiungendo con successo la fine del ciclo di scuola primaria. Le borse sono andate a tre primi classificati: Davide Aloi, Astrid Mangino e Andrea Loggia, che si sono aggiudicati una borsa di 207 euro ciascuno, e al secondo classificato Edio Salino, a cui è andato un riconoscimento pari a 181 euro. «Desideriamo ringraziare la famiglia Catto per l’impegno in favore della nostra scuola – hanno commentato i dirigenti scolastici – che ci permette di mantenere vivo il ricordo di Omar»

3 dicembre 2010