Biella è piena di supermercati

Biella è piena di supermercati
Altro 31 Marzo 2016 ore 12:02

BIELLA - Sono già 23.797 i metri quadrati della grande distribuzione alimentare presenti sulla superficie del Comune di Biella. Divisi in 21 esercizi commerciali che coprono capillarmente il territorio. I dati, che sono aggiornati alla fine del 2015, arrivano dall’osservatorio del commercio tenuto puntualmente dalla Regione Piemonte, che fotografa con grande precisione la situazione della grande distribuzione in tutto il territorio piemontese. E i numeri non mentono mai. Biella, fatta esclusione per Torino, che è una realtà a parte, risulta al secondo posto come metri quadrati per abitanti per quanto concerne la grande distribuzione. Solamente Vercelli ha dei valori più alti.

Dati che indicano dunque una intensificazione di supermercati e centri commerciali in città, soprattutto negli ultimi anni. Molti dei dubbi sollevati dai consiglieri comunali a Palazzo Oropa in merito alla deroga da concedere ad un proponente per la realizzazione di un nuovo supermercato in via Ivrea nascono proprio da questo aspetto.

Per quanto riguarda l’intero territorio provinciale i dati forniti dalla Regione parlano della presenza di 354 esercizi alimentari, 1.644 non alimentari, 199 misti (alimentari e non), per un totale di 2.197 esercizi. Di questi 2.088 sono di vicinato a localizzazione singola, 109 di vicinato all’interno dei centri commerciali. Le medie strutture presenti sono in totale 242 per una superficie di vendita complessiva di 135.675 metri quadrati.
Enzo Panelli

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 31 marzo 2016

BIELLA - Sono già 23.797 i metri quadrati della grande distribuzione alimentare presenti sulla superficie del Comune di Biella. Divisi in 21 esercizi commerciali che coprono capillarmente il territorio. I dati, che sono aggiornati alla fine del 2015, arrivano dall’osservatorio del commercio tenuto puntualmente dalla Regione Piemonte, che fotografa con grande precisione la situazione della grande distribuzione in tutto il territorio piemontese. E i numeri non mentono mai. Biella, fatta esclusione per Torino, che è una realtà a parte, risulta al secondo posto come metri quadrati per abitanti per quanto concerne la grande distribuzione. Solamente Vercelli ha dei valori più alti.

Dati che indicano dunque una intensificazione di supermercati e centri commerciali in città, soprattutto negli ultimi anni. Molti dei dubbi sollevati dai consiglieri comunali a Palazzo Oropa in merito alla deroga da concedere ad un proponente per la realizzazione di un nuovo supermercato in via Ivrea nascono proprio da questo aspetto.

Per quanto riguarda l’intero territorio provinciale i dati forniti dalla Regione parlano della presenza di 354 esercizi alimentari, 1.644 non alimentari, 199 misti (alimentari e non), per un totale di 2.197 esercizi. Di questi 2.088 sono di vicinato a localizzazione singola, 109 di vicinato all’interno dei centri commerciali. Le medie strutture presenti sono in totale 242 per una superficie di vendita complessiva di 135.675 metri quadrati.
Enzo Panelli

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 31 marzo 2016