Biella-Andorno, lavori a ritmo spedito

Biella-Andorno, lavori a ritmo spedito
Altro 20 Giugno 2015 ore 12:24

Proseguono in modo spedito i lavori di ripristino della strada provinciale 100, quella che collega Biella ad Andorno Micca. L’intervento si era reso necessario a causa del cedimento dell’asfalto, ancora in territorio cittadino, dopo le abbondanti piogge dell’anno scorso. La Provincia, per consentire all’impresa Fratelli D’Ambrosio di operare il più celermente possibile, a inizio giugno ha deciso di chiudere l’arteria di collegamento con la Valle Cervo, per un paio di mesi, per consentire il ripristino. 

Giovedì il presidente della Provincia, Emanuele Ramella Pralungo, unitamente ai tecnici e all’assessore ai lavori pubblici del Comune di Biella, Valeria Varnero, ha effettuato un primo sopralluogo al cantiere. Le considerazioni le ha affidate a Facebook. «Abbiamo effettuato un sopralluogo sul cantiere della provinciale 100 e devo dire che l’intervento prosegue speditamente. Infatti i lavori di scavo e di predisposizione della sezione per la realizzazione del muro di contenimento sono conclusi, mentre quelli per la realizzazione del muraglione di contenimento sono già in gran parte realizzati e la sezione non ancora completata dovrebbe vedere la luce nei primi giorni della settimana prossima». 

Enzo Panelli

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 20 giugno 2015

Proseguono in modo spedito i lavori di ripristino della strada provinciale 100, quella che collega Biella ad Andorno Micca. L’intervento si era reso necessario a causa del cedimento dell’asfalto, ancora in territorio cittadino, dopo le abbondanti piogge dell’anno scorso. La Provincia, per consentire all’impresa Fratelli D’Ambrosio di operare il più celermente possibile, a inizio giugno ha deciso di chiudere l’arteria di collegamento con la Valle Cervo, per un paio di mesi, per consentire il ripristino. 

Giovedì il presidente della Provincia, Emanuele Ramella Pralungo, unitamente ai tecnici e all’assessore ai lavori pubblici del Comune di Biella, Valeria Varnero, ha effettuato un primo sopralluogo al cantiere. Le considerazioni le ha affidate a Facebook. «Abbiamo effettuato un sopralluogo sul cantiere della provinciale 100 e devo dire che l’intervento prosegue speditamente. Infatti i lavori di scavo e di predisposizione della sezione per la realizzazione del muro di contenimento sono conclusi, mentre quelli per la realizzazione del muraglione di contenimento sono già in gran parte realizzati e la sezione non ancora completata dovrebbe vedere la luce nei primi giorni della settimana prossima». 

Enzo Panelli

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 20 giugno 2015