Balocco: ok Pedemontina, tre gare per i treni

Balocco: ok Pedemontina, tre gare per i treni
04 Settembre 2014 ore 14:59

L’assessore regionale Francesco Balocco ha soprattutto ascoltato per oltre due ore, al Museo del Territorio, martedì sera, le istanze dei biellesi. Si sono succeduti con le richieste amministratori, sindacalisti, cittadini: per lo più hanno seguito il filo conduttore dell’assessore Balocco, altre istanze sono uscite dal coro come la conservazione delle fermate soppresse dei treni come quella di Vigliano, la realizzazione di un progetto “Pedemontina” che tenga conto anche di altre zone del Biellese come Verrone o, addirittura, la proposta di una fermata dell’Alta velocità a Carisio venuta da Mottlciata. Quando è intervenuto, l’assessore Balocco però ha fissato dei punti precisi, indicando la direzione verso la quale si muoverà l’amministrazione Chiamparino: «La “Pedemontina” si farà, eravamo preoccupati per gli 80 milioni mancanti che ora arriveranno dal “Salva Italia”». E sui treni: «Andremo in gara, non una sola, ma almeno tre e sarà un percorso lungo, di almeno 3 o 4 anni». E infine sul trasporto su gomma ha parlato di sinergia necessaria coi treni.

Sui bus argomento su cui l’ assessore ha mutuato un concetto semplice, forse troppo spesso tralasciato negli ultimi anni: «Gomma e ferro devono viaggiare di pari passo, e mentre attenderemo la rivoluzione del trasporto su rotaia, è necessario razionalizzare il servizio degli autobus che, però, resta e resterà un servizio a gestione provinciale. Alla fine, i due, dovranno fare parte di un tutt’uno». La discussione è stata densa di questioni messe sul tavolo dell’analisi, tanto che il consigliere regionale Vittorio Barazzotto, che ha organizzato la visita biellese dell’assessore, ha commentato: «L’impegno, da adesso, è far sì che queste riunioni non siano soltanto la sagra dei buoni propositi, ma si trasformino in appuntamenti con cadenza regolare in cui rendere conto dell’avanzamento dei vari lavori. Quello che posso notare sin da ora, è un deciso cambio di marcia rispetto al passato».

TUTTI I DETTAGLI E GLI INTERVENTI SU ECO DI BIELLA OGGI IN EDICOLA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità