Arriva a Biella la terza Cena in bianco

Arriva a Biella la terza Cena in bianco
Altro 13 Luglio 2016 ore 18:13

BIELLA - Si avvicina la data dell'edizione 2016 della Cena in Bianco in città, che quest'anno avrà come location piazza Duomo (nel 2015 la cornice dell'evento era stata invece piazza Cisterna, nella foto). La Cena si svolgerà infatti sabato 16 luglio: per partecipare bisogna seguire sei semplici regole. Come spiegano gli organizzatori gli abiti devono essere tutti bianchi; la tavola deve essere apparecchiata con cura e non si possono usare piatti, bicchieri, posate di plastica, solo stoviglie bianche di ceramica e bicchieri di vetro con tovaglia di stoffa (per le bottiglie di acqua si puo' travasare il contenuto in caraffe); il tavolo deve essere quadrato o rettangolare; i dettagli nell'apparecchiare sono caldamente consigliati, come candele e fiori freschi; la cena si deve portare da casa insieme a una bottiglia di vino fresco per il brindisi finale (vietati i superalcolici); a cena finita si deve sparecchiare senza lasciare alcuna traccia nè rifiuto. 

Cena in bianco vuol dire eleganza e convivialità ma anche solidarietà: l'evento infatti quest'anno collabora con l’associazione di volontariato SharEat che si occupa di emergenza alimentare sul territorio biellese. I partecipanti sono invitati a portare, oltre a ciò che mangeranno durante la cena, anche una piccola busta della spesa con alimenti non facilmente deperibili all’interno e consegnarla all’apposito gazebo targato #SharEat. Si possono donare alimenti come: pasta, riso, scatolame (tonno, legumi, verdure ecc…), mele, arance, latte UHT, merendine, cereali, biscotti, olio, sale, zucchero, omogeneizzati per i più piccoli. Tutto il raccolto verrà interamente devoluto agli Empori di Solidarietà Caritas e alla mensa “del pane quotidiano” di via Novara.

In occasione dell'evento sarà istituito un divieto di sosta temporaneo, nelle zone limitrofe a piazza Duomo. Le auto non potranno parcheggiare nel tratto di via Seminari compreso tra il numero civico 9/a e il civico 9/b e nel tratto di via Duomo tra il civico 10 e il civico 12 su entrambi i lati della strada. Il divieto di sosta sarà in vigore tra le 16 di sabato 16 e le 2 del mattino di domenica 17. Attenzione a non dimenticare l'auto oltre il termine: per i trasgressori è prevista la rimozione forzata.

Per altre informazioni e per iscriversi alla terza edizione della Cena in Bianco a Biella si può inviare una mail a cenainbiancobiella@gmail.com con il nome ed il numero dei partecipanti. In alternativa sempre aggiornata la pagina Facebook "Cena in Bianco Biella". 

v.s.

BIELLA - Si avvicina la data dell'edizione 2016 della Cena in Bianco in città, che quest'anno avrà come location piazza Duomo (nel 2015 la cornice dell'evento era stata invece piazza Cisterna, nella foto). La Cena si svolgerà infatti sabato 16 luglio: per partecipare bisogna seguire sei semplici regole. Come spiegano gli organizzatori gli abiti devono essere tutti bianchi; la tavola deve essere apparecchiata con cura e non si possono usare piatti, bicchieri, posate di plastica, solo stoviglie bianche di ceramica e bicchieri di vetro con tovaglia di stoffa (per le bottiglie di acqua si puo' travasare il contenuto in caraffe); il tavolo deve essere quadrato o rettangolare; i dettagli nell'apparecchiare sono caldamente consigliati, come candele e fiori freschi; la cena si deve portare da casa insieme a una bottiglia di vino fresco per il brindisi finale (vietati i superalcolici); a cena finita si deve sparecchiare senza lasciare alcuna traccia nè rifiuto. 

Cena in bianco vuol dire eleganza e convivialità ma anche solidarietà: l'evento infatti quest'anno collabora con l’associazione di volontariato SharEat che si occupa di emergenza alimentare sul territorio biellese. I partecipanti sono invitati a portare, oltre a ciò che mangeranno durante la cena, anche una piccola busta della spesa con alimenti non facilmente deperibili all’interno e consegnarla all’apposito gazebo targato #SharEat. Si possono donare alimenti come: pasta, riso, scatolame (tonno, legumi, verdure ecc…), mele, arance, latte UHT, merendine, cereali, biscotti, olio, sale, zucchero, omogeneizzati per i più piccoli. Tutto il raccolto verrà interamente devoluto agli Empori di Solidarietà Caritas e alla mensa “del pane quotidiano” di via Novara.

In occasione dell'evento sarà istituito un divieto di sosta temporaneo, nelle zone limitrofe a piazza Duomo. Le auto non potranno parcheggiare nel tratto di via Seminari compreso tra il numero civico 9/a e il civico 9/b e nel tratto di via Duomo tra il civico 10 e il civico 12 su entrambi i lati della strada. Il divieto di sosta sarà in vigore tra le 16 di sabato 16 e le 2 del mattino di domenica 17. Attenzione a non dimenticare l'auto oltre il termine: per i trasgressori è prevista la rimozione forzata.

Per altre informazioni e per iscriversi alla terza edizione della Cena in Bianco a Biella si può inviare una mail a cenainbiancobiella@gmail.com con il nome ed il numero dei partecipanti. In alternativa sempre aggiornata la pagina Facebook "Cena in Bianco Biella". 

v.s.