Altro

Aree gioco, 70mila euro per sistemarle

Aree gioco, 70mila euro per sistemarle
Altro 22 Novembre 2016 ore 14:19

BIELLA - Più di settantamila euro per la sistemazione delle aree gioco sparse in città. E’ quanto mette in termini finanziari il Comune di Biella che ha appena pubblicato un bando, diviso in due lotti, per l’assegnazione dei lavori, dopo che il progetto definitivo di sistemazione di questi spazi comuni era stato deliberato lo scorso 26 di settembre.I due lotti che, come detto, hanno un valore di circa 71mila euro complessivi, sono divisi in 32.582,75 euro il primo (con un importo ribassabile fissato in 3 1.630,14 euro) e in 38.340,94 (con un importo ribassabile di 37.401,99 euro). I concorrenti, fermo restando il possesso dellequalificazioni per l’importo complessivo dell’appalto, potranno presentare offerta per i lotti di interesse. I lotti potranno essere aggiudicati a medesima ditta oppure a ditte diverse sulla base di distinti procedimenti di gara espletati nelle medesime sedute. Il plico contenente l’offerta e la documentazione, a pena di esclusione, deve essere sigillato e deve pervenire, a mezzo raccomandata del servizio postale o mediante agenzia di recapito autorizzata oppure mediante consegna a mano entro le ore 12 del giorno 5 dicembre 2016, esclusivamente all’indirizzo “Città di Biella – Ufficio Protocollo, via Battistero, 4 - 13900 Biella”.L’aggiudicazione del contratto avverrà con il criterio del minor prezzo. La documentazione di gara consistente nel progetto esecutivo completo è disponi bile all’Ufficio Tecnico, settore Parchi giardini in via Tripoli al 4° piano nei giorni feriali, escluso il sabato, dalle 9.30 alle 11.30. Gli stessi documenti possono altresì essere scaricati in formato pdf dal sito internet del Comune di Biella www.comune.biella.it alla voce Bandi e Gare.
e.p.

BIELLA - Più di settantamila euro per la sistemazione delle aree gioco sparse in città. E’ quanto mette in termini finanziari il Comune di Biella che ha appena pubblicato un bando, diviso in due lotti, per l’assegnazione dei lavori, dopo che il progetto definitivo di sistemazione di questi spazi comuni era stato deliberato lo scorso 26 di settembre.I due lotti che, come detto, hanno un valore di circa 71mila euro complessivi, sono divisi in 32.582,75 euro il primo (con un importo ribassabile fissato in 3 1.630,14 euro) e in 38.340,94 (con un importo ribassabile di 37.401,99 euro). I concorrenti, fermo restando il possesso dellequalificazioni per l’importo complessivo dell’appalto, potranno presentare offerta per i lotti di interesse. I lotti potranno essere aggiudicati a medesima ditta oppure a ditte diverse sulla base di distinti procedimenti di gara espletati nelle medesime sedute. Il plico contenente l’offerta e la documentazione, a pena di esclusione, deve essere sigillato e deve pervenire, a mezzo raccomandata del servizio postale o mediante agenzia di recapito autorizzata oppure mediante consegna a mano entro le ore 12 del giorno 5 dicembre 2016, esclusivamente all’indirizzo “Città di Biella – Ufficio Protocollo, via Battistero, 4 - 13900 Biella”.L’aggiudicazione del contratto avverrà con il criterio del minor prezzo. La documentazione di gara consistente nel progetto esecutivo completo è disponi bile all’Ufficio Tecnico, settore Parchi giardini in via Tripoli al 4° piano nei giorni feriali, escluso il sabato, dalle 9.30 alle 11.30. Gli stessi documenti possono altresì essere scaricati in formato pdf dal sito internet del Comune di Biella www.comune.biella.it alla voce Bandi e Gare.
e.p.