Altro

Andorno, si dimette Puozzo

Andorno, si dimette Puozzo
Altro Grande Biella, 29 Agosto 2015 ore 05:55

ANDORNO MICCA  - Dopo le vacanze estive torna a riunirsi il consiglio comunale di Andorno Micca. Con una importante novità che verrà sancita lunedì sera, alle 18,30, nella sala consigliare del municipio. La minoranza, infatti deve fare i conti con un’altra defezione. Il consigliere Fabio Puozzo, infatti, proprio ieri ha dato seguito alle sue dimissioni dal consiglio. Al suo posto entrerà l’ex consigliere comunale Antonio Mastrovito, già in amministrazione durante il mandato del sindaco Stefano Aldrisi. Si tratta, per lui, dunque, di un ritorno, anche se tra i banchi dell’opposizione. 

All’ordine del giorno  oltre alla surroga del consigliere, c’è la nomina del revisore dei conti per la casa di riposo Villa del Sorriso, che negli ultimi anni non naviga certo nell’oro, anzi, ha parecchi problemi a livello finanziario che hanno portato gli amministratori a rinegoziare i mutui con la Cassa Depositi e Prestiti per far quadrare i conti. Il ruolo, la maggioranza, lo vuole assegnare al commercialista Mario Rovetti. Lunedì la votazione del consiglio andrà a sancire la nomina. Ci sono poi due mozioni della minoranza sulla fusione di Andorno Micca con un altro centro della Valle Cervo, senza specificare quale, e una sulla variazione del regolamento di funzionamento del consiglio comunale. Infine un’interrogazione, sempre dell’opposizione, sull’eventuale incompatibilità di un assessore.

ANDORNO MICCA  - Dopo le vacanze estive torna a riunirsi il consiglio comunale di Andorno Micca. Con una importante novità che verrà sancita lunedì sera, alle 18,30, nella sala consigliare del municipio. La minoranza, infatti deve fare i conti con un’altra defezione. Il consigliere Fabio Puozzo, infatti, proprio ieri ha dato seguito alle sue dimissioni dal consiglio. Al suo posto entrerà l’ex consigliere comunale Antonio Mastrovito, già in amministrazione durante il mandato del sindaco Stefano Aldrisi. Si tratta, per lui, dunque, di un ritorno, anche se tra i banchi dell’opposizione. 

All’ordine del giorno  oltre alla surroga del consigliere, c’è la nomina del revisore dei conti per la casa di riposo Villa del Sorriso, che negli ultimi anni non naviga certo nell’oro, anzi, ha parecchi problemi a livello finanziario che hanno portato gli amministratori a rinegoziare i mutui con la Cassa Depositi e Prestiti per far quadrare i conti. Il ruolo, la maggioranza, lo vuole assegnare al commercialista Mario Rovetti. Lunedì la votazione del consiglio andrà a sancire la nomina. Ci sono poi due mozioni della minoranza sulla fusione di Andorno Micca con un altro centro della Valle Cervo, senza specificare quale, e una sulla variazione del regolamento di funzionamento del consiglio comunale. Infine un’interrogazione, sempre dell’opposizione, sull’eventuale incompatibilità di un assessore.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter