Al via la riasfaltatura di via Ogliaro

Al via la riasfaltatura di via Ogliaro
Altro 09 Luglio 2015 ore 17:48

BIELLA – Questa volta il lavoro di squadra ha funzionato. Il Comune è riuscito a spuntare l’accordo con EnelGas per la riasfaltatura di via Ogliaro in concomitanza con la chiusura della strada provinciale che porta ad Andorno. Che dovrebbe riaprire al traffico entro la fine del mese di luglio, in anticipo rispetto al 15 di agosto, data indicata inizialmente dalla Provincia. Cominceranno infatti lunedì 13 luglio i lavori, a cura proprio di EnelGas, di riasfaltatura del tratto di via Ogliaro interessato nei mesi scorsi dagli scavi per la posa di nuove condutture. «Abbiamo compiuto un sopralluogo con l’impresa – dice l’assessore ai lavori pubblici Valeria Varnero -, dopo averla sollecitata perché facesse coincidere questo intervento con il periodo di chiusura della strada a Pavignano, a causa della risistemazione dei danni provocati dal maltempo. In questo modo non sommeremo il disagio di una seconda chiusura, il che era il nostro obiettivo primario». La riasfaltatura in via Ogliaro dovrebbe durare una settimana. I lavori a cura della Provincia sugli smottamenti dovrebbero invece terminare alla fine di luglio.

A proposito di interventi post-maltempo, è prevista per sabato prossimo la riapertura di strada Masserano Calaria, dove il Comune ha disposto la sistemazione della sede stradale dopo lo smottamento di novembre. La via di accesso a Vandorno e Barazzetto non era transitabile per lasciare spazio al cantiere: un tentativo di tenerla a senso unico alternato nel periodo dei lavori era stato abbandonato, per la troppa pericolosità. «Anche in questo caso siamo lieti che i disagi finiscano – aggiunge Valeria Varnero – e soprattutto che si siano rispettati i tempi». 

E.P.

BIELLA – Questa volta il lavoro di squadra ha funzionato. Il Comune è riuscito a spuntare l’accordo con EnelGas per la riasfaltatura di via Ogliaro in concomitanza con la chiusura della strada provinciale che porta ad Andorno. Che dovrebbe riaprire al traffico entro la fine del mese di luglio, in anticipo rispetto al 15 di agosto, data indicata inizialmente dalla Provincia. Cominceranno infatti lunedì 13 luglio i lavori, a cura proprio di EnelGas, di riasfaltatura del tratto di via Ogliaro interessato nei mesi scorsi dagli scavi per la posa di nuove condutture. «Abbiamo compiuto un sopralluogo con l’impresa – dice l’assessore ai lavori pubblici Valeria Varnero -, dopo averla sollecitata perché facesse coincidere questo intervento con il periodo di chiusura della strada a Pavignano, a causa della risistemazione dei danni provocati dal maltempo. In questo modo non sommeremo il disagio di una seconda chiusura, il che era il nostro obiettivo primario». La riasfaltatura in via Ogliaro dovrebbe durare una settimana. I lavori a cura della Provincia sugli smottamenti dovrebbero invece terminare alla fine di luglio.

A proposito di interventi post-maltempo, è prevista per sabato prossimo la riapertura di strada Masserano Calaria, dove il Comune ha disposto la sistemazione della sede stradale dopo lo smottamento di novembre. La via di accesso a Vandorno e Barazzetto non era transitabile per lasciare spazio al cantiere: un tentativo di tenerla a senso unico alternato nel periodo dei lavori era stato abbandonato, per la troppa pericolosità. «Anche in questo caso siamo lieti che i disagi finiscano – aggiunge Valeria Varnero – e soprattutto che si siano rispettati i tempi». 

E.P.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli