Al Sociale il trionfo di Patrick e Francy

Al Sociale il trionfo di Patrick e Francy
Altro 16 Febbraio 2014 ore 23:52

Francy e Patrick. Patrick e Francy. Era tutto dedicato a loro l’affetto che venerdì sera ha inondato un teatro Sociale gremito come non si vedeva da tempo. In una serata nata per celebrare i sedici anni della più nota e storica cover  band biellese del “Liga”, sono state le emozioni a salire sul palco e tenere la scena per ben tre  ore, sino quasi allo scoccare della mezzanotte. Dal ricordo, la nostalgia, la tristezza davanti all’immagine del compianto e indimenticabile Patrick, all’entusiasmo, la forza e la tenerezza ispirate da un piccolo Francesco avvolto nel suo pigiamone e, come ricordava Facebook, ricoverato in questi giorni al Meyer di Firenze per la prosecuzione delle cure. Un evento, a sipario calato, che resterà non solo nei cuori dei tanti intervenuti, ma che sarà ricordato  una volta di più come esempio di grande solidarietà. Il bilancio finale della serata, solo per restare all’aspetto più materiale, si è infatti  chiuso oltre quota 3mila euro, destinati ad aiutare e sostenere i tanti “Francy” ancora bisognosi di una mano.

Non solo musica e lacrime sul palco del Sociale. Forti delle loro storiche amicizie e collaborazioni, le “Schegge sparse” hanno regalato al pubblico un pot pourri di suggestioni musicali in grado di spaziare nell’ampio mondo della musica moderna. Con un nome a farla da padrone su tutti, naturalmente: Luciano Ligabue, comparso anche in video per lasciare il suo commosso ricordo dell’amico Patrick. «Ripenso ancora a ieri sera - scriveva sabato su Facebook la “Scheggia” Joe Bonfante -: è stata proprio una bella festa, perché come ha detto Luciano si trattava proprio di una festa, con tanti amici sia con noi sul palco che in sala, tutti a ricordare Patrick e a festeggiare e supportare Francy. Grazie a tutti ma proprio tutti, abbiamo formato una super squadra riuscendo a unire realtà anche distanti in un'unica indimenticabile serata, e tutto per Patrick Perissinotto che sicuramente ne sarà orgoglioso».
Intanto sabato è stata anche la grande giornata del piccolo Francesco, che tramite le parole della mamma Agnese ha affidato a Facebook non solo il suo personale saluto ai tanti che hanno preso parte alla serata, ma anche l’annuncio di un momento importante: il trapianto di midollo. In tanti hanno lasciato sul web parole di sostegno e in serata è arrivato l’atteso esito: «Eccomi amici alla fine di questa giornata impegnativa - si leggeva vicino alla foto del piccolo, ancora una volta ricco di allegria -: è andato tutto bene e come potete vedere il sorriso non mi manca». La battaglia, anche sabato, è stata vinta.