Al posto dello storico Prinz Grill in arrivo le slot machine

Al posto dello storico Prinz Grill in arrivo le slot machine
Altro 07 Aprile 2016 ore 13:17

BIELLA – «Quel posto storico per la ristorazione non può rimanere chiuso. Su cosa punterò, per ora, rispondo con un no comment». Piergiorgio Jeantet, imprenditore dalle mille idee, conferma quelle che sono le voci che ormai in città si susseguono da diversi giorni, ma non si sbilancia più di tanto su come andrà a recuperare l’ex Prinz Grill, ambiente assolutamene esclusivo, in stile british, che è stato uno dei maggiori punti di riferimento per la ristorazione biellese per decine di anni. Ormai chiuso da un quinquennio circa, ora sta per riaprire i battenti.

Cosa nascerà? Nonostante le mancate conferme da parte dell’artefice dell’operazione, che non si sbilancia, l’ex Prinz Grill, con ogni probabilità verrà trasformato in una nuova sala slot. La posizione, ossia la centralissima via Torino, lo stabile, uno dei più frequentati negli ultimi anni proprio per la presenza di ristoranti, e il continuo aumento di giocatori, paiono i motivi che hanno portato l’imprenditore biellese a portare avanti questa operazione.

I lavori  sono già cominciati da diversi giorni, tanto che molti abitanti della zona, ma non solo, sono rimasti incuriositi dal continuo arrivo di nuove slot machine. Al momento, però, mancherebbero ancora alcuni permessi di competenza della Questura di Biella per poter partire con l’attività. Il tutto è testimoniato dal fatto che non sono state ancora fissate date per l’inaugurazione. Intanto è imminente l’arrivo del nuovo regolamento comunale sull’apertura delle sale gioco, vista la commissione di mercoledì prossimo (vedi articolo in basso). Da quanto trapela, inoltre, sembra che dalla storica pasticceria Jeantet, spariranno le slot, che verranno trasferite proprio all’ex Prinz Grill. Non resta che attendere l’ufficialità.
Enzo Panelli

BIELLA – «Quel posto storico per la ristorazione non può rimanere chiuso. Su cosa punterò, per ora, rispondo con un no comment». Piergiorgio Jeantet, imprenditore dalle mille idee, conferma quelle che sono le voci che ormai in città si susseguono da diversi giorni, ma non si sbilancia più di tanto su come andrà a recuperare l’ex Prinz Grill, ambiente assolutamene esclusivo, in stile british, che è stato uno dei maggiori punti di riferimento per la ristorazione biellese per decine di anni. Ormai chiuso da un quinquennio circa, ora sta per riaprire i battenti.

Cosa nascerà? Nonostante le mancate conferme da parte dell’artefice dell’operazione, che non si sbilancia, l’ex Prinz Grill, con ogni probabilità verrà trasformato in una nuova sala slot. La posizione, ossia la centralissima via Torino, lo stabile, uno dei più frequentati negli ultimi anni proprio per la presenza di ristoranti, e il continuo aumento di giocatori, paiono i motivi che hanno portato l’imprenditore biellese a portare avanti questa operazione.

I lavori  sono già cominciati da diversi giorni, tanto che molti abitanti della zona, ma non solo, sono rimasti incuriositi dal continuo arrivo di nuove slot machine. Al momento, però, mancherebbero ancora alcuni permessi di competenza della Questura di Biella per poter partire con l’attività. Il tutto è testimoniato dal fatto che non sono state ancora fissate date per l’inaugurazione. Intanto è imminente l’arrivo del nuovo regolamento comunale sull’apertura delle sale gioco, vista la commissione di mercoledì prossimo (vedi articolo in basso). Da quanto trapela, inoltre, sembra che dalla storica pasticceria Jeantet, spariranno le slot, che verranno trasferite proprio all’ex Prinz Grill. Non resta che attendere l’ufficialità.
Enzo Panelli

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli