Menu
Cerca

«Aiutateci, alla mensa non c’è più cibo»

«Aiutateci, alla mensa non c’è più cibo»
Altro 26 Novembre 2015 ore 08:11

BIELLA - «Aiutateci, alla mensa non c’è più cibo»: l’allarme lanciato dalla mensa del pane quotidiano di via Novara nei giorni scorsi cade proprio alla vigilia della nuova edizione della Giornata della Colletta alimentare, organizzata dal banco alimentare di Biella per la giornata di sabato prossimo.

Nella nostra provincia la giornata della colletta alimentare sarà presente in tantissimi supermercati dislocati su tutto il territorio.

Nel Biellese, a testimonianza dell’importanza di questo momento, hanno aderito 515 volontari che renderanno possibile attraverso la loro presenza la Giornata della Colletta Alimentare incontrando i biellesi che liberamente vorranno donare i prodotti alimentari all’uscita delle casse.

Per andare incontro alle esigenze degli enti preposti ad aiutare le circa 11mila persone che nel nostro territorio hanno necessità di ricevere aiuti, i prodotti alimentari che gli organizzatori suggeriscono di donare durante la Giornata nazionale della Colletta alimentare sono: alimenti per l’infanzia, riso, olio d’oliva, legumi, sughi e pelati, tonno in scatola, biscotti.

Alla Giornata Nazionale della Colletta saranno presenti come ormai da anni, insieme ai vari volontari, anche gli alpini gruppo Ana di Biella.

Enzo Panelli

BIELLA - «Aiutateci, alla mensa non c’è più cibo»: l’allarme lanciato dalla mensa del pane quotidiano di via Novara nei giorni scorsi cade proprio alla vigilia della nuova edizione della Giornata della Colletta alimentare, organizzata dal banco alimentare di Biella per la giornata di sabato prossimo.

Nella nostra provincia la giornata della colletta alimentare sarà presente in tantissimi supermercati dislocati su tutto il territorio.

Nel Biellese, a testimonianza dell’importanza di questo momento, hanno aderito 515 volontari che renderanno possibile attraverso la loro presenza la Giornata della Colletta Alimentare incontrando i biellesi che liberamente vorranno donare i prodotti alimentari all’uscita delle casse.

Per andare incontro alle esigenze degli enti preposti ad aiutare le circa 11mila persone che nel nostro territorio hanno necessità di ricevere aiuti, i prodotti alimentari che gli organizzatori suggeriscono di donare durante la Giornata nazionale della Colletta alimentare sono: alimenti per l’infanzia, riso, olio d’oliva, legumi, sughi e pelati, tonno in scatola, biscotti.

Alla Giornata Nazionale della Colletta saranno presenti come ormai da anni, insieme ai vari volontari, anche gli alpini gruppo Ana di Biella.

Enzo Panelli