Ai giardini si inaugura la prima panchina rossa

Ai giardini si inaugura la prima panchina rossa
22 Novembre 2017 ore 18:08

BIELLA – Il progetto “Panchine rosse” prosegue e il prossimo sabato 25 novembre verra? inaugurata la prima panchina realizzata dall’artista biellese Gigi Piana. Le restanti 5 panchine verranno realizzate in primavera. In particolare la seconda panchina, messa a disposizione dal Comune di Biella, verra? collocata di fronte all’ingresso della Casa Circondariale di Biella e sara? realizzata dai detenuti stessi, allievi della classe del Liceo Artistico presente all’interno dell’istituto. Le ulteriori quattro panchine saranno realizzate entro la primavera 2018 da studenti del Liceo Artistico di Biella sotto la guida del professor Pierro e saranno ubicate ai Giardini Arequipa, il Giardino Panoramico del Piazzo adiacente a Palazzo Ferrero, i Giardini Alpini d’Italia e Piazza Martiri della Liberta?. I soggetti coinvolti nel progetto sono citta? di Biella, l’associazione Women@work Italia, l’associazione VocidiDonne, Non sei sola, la Casa Circondariale di Biella e l’Istituto Liceo Artistico di Biella.
Le panchine avranno anche ben visibile una targhetta, realizzata da parte dell’associazione Women@work Italia, con i riferimenti telefonici nazionali e locali del Centro antiviolenza (con traduzione in piu? lingue). L’assessore Francesca Salivotti ha spiegato: «Sono molto contenta che l’idea proposta da Women@work Italia circa un anno fa si stia trasformando in realta?, portando sul nostro territorio la diffusione delle Panchine rosse che stanno diventando, nelle nostre citta?, il simbolo delle donne vittime di femminicidio, denuncia del femminicidio, stimolo a un confronto e a una riflessione sulla violenza e sui cambiamenti culturali necessari per sconfiggerla. Le Panchine rosse vogliono indurre i cittadini a fermarsi, a non dimenticare e a mantenere alta l’allerta, contro l’indifferenza. La prima panchina verra? inaugurata in una giornata particolare, il 25 novembre, ma successivamente il progetto proseguira? per tenere alta l’attenzione su questo tema, sempre piu? attuale. Per questa prima panchina, ringrazio l’artista Gigi Piana per aver aderito all’iniziativa avendo una sensibilita? particolare per questi temi».
Nei prossimi giorni Gigi Piana lavorera? sull’opera che il 25 novembre, alle ore 11, ai giardini Zumaglini, verra? inaugurata.

BIELLA – Il progetto “Panchine rosse” prosegue e il prossimo sabato 25 novembre verra? inaugurata la prima panchina realizzata dall’artista biellese Gigi Piana. Le restanti 5 panchine verranno realizzate in primavera. In particolare la seconda panchina, messa a disposizione dal Comune di Biella, verra? collocata di fronte all’ingresso della Casa Circondariale di Biella e sara? realizzata dai detenuti stessi, allievi della classe del Liceo Artistico presente all’interno dell’istituto. Le ulteriori quattro panchine saranno realizzate entro la primavera 2018 da studenti del Liceo Artistico di Biella sotto la guida del professor Pierro e saranno ubicate ai Giardini Arequipa, il Giardino Panoramico del Piazzo adiacente a Palazzo Ferrero, i Giardini Alpini d’Italia e Piazza Martiri della Liberta?. I soggetti coinvolti nel progetto sono citta? di Biella, l’associazione Women@work Italia, l’associazione VocidiDonne, Non sei sola, la Casa Circondariale di Biella e l’Istituto Liceo Artistico di Biella.
Le panchine avranno anche ben visibile una targhetta, realizzata da parte dell’associazione Women@work Italia, con i riferimenti telefonici nazionali e locali del Centro antiviolenza (con traduzione in piu? lingue). L’assessore Francesca Salivotti ha spiegato: «Sono molto contenta che l’idea proposta da Women@work Italia circa un anno fa si stia trasformando in realta?, portando sul nostro territorio la diffusione delle Panchine rosse che stanno diventando, nelle nostre citta?, il simbolo delle donne vittime di femminicidio, denuncia del femminicidio, stimolo a un confronto e a una riflessione sulla violenza e sui cambiamenti culturali necessari per sconfiggerla. Le Panchine rosse vogliono indurre i cittadini a fermarsi, a non dimenticare e a mantenere alta l’allerta, contro l’indifferenza. La prima panchina verra? inaugurata in una giornata particolare, il 25 novembre, ma successivamente il progetto proseguira? per tenere alta l’attenzione su questo tema, sempre piu? attuale. Per questa prima panchina, ringrazio l’artista Gigi Piana per aver aderito all’iniziativa avendo una sensibilita? particolare per questi temi».
Nei prossimi giorni Gigi Piana lavorera? sull’opera che il 25 novembre, alle ore 11, ai giardini Zumaglini, verra? inaugurata.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità