Altro

Aeroporto, Savio entra nel cda

Aeroporto, Savio entra nel cda
Altro Biella Città, 17 Aprile 2014 ore 13:09

Boccata d’ossigeno per Sace, la società che gestisce l’aeroporto di Cerrione. L’assemblea di martedì sera ha infatti sancito ufficialmente quelle che erano già delle voci, ossia il ritorno dell’Unione Industriale Biellese tra i soci che contribuiranno attivamente ed economicamente alla gestione della società.

 Tanto da chiedere, insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio, l’ingresso di un loro uomo nel consiglio di amministrazione. Va letta in quest’ottica la disponibilità data dall’imprenditore Alberto Savio, figlio di Nando Savio, già presidente della Sace e tra i fondatori dell’aeroporto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter