Altro

Addio al pirogassificatore di Andorno

Addio al pirogassificatore di Andorno
Altro Grande Biella, 10 Luglio 2015 ore 10:36

ANDORNO - La spada di Damocle che gli andornesi hanno avuto sino a pochi giorni fa sulla testa è ufficialmente scomparsa. Dopo una querelle durata un paio d’anni ora è ufficiale, il pirogassificatore che doveva sorgere nell’area dell’ex Tessiana non si farà più. Il comitato spontaneo che si è venuto a creare in paese dopo la notizia dell’autorizzazione all’impianto, proprio in questi giorni ha protocollato una lettera in Comune per sapere novità sull’iter. La scadenza dell’autorizzazione per la realizzazione del pirogassificatore era infatti fissata per il 26 di giugno. Proprio per questo motivo è stato chiesto al Comune lo stato dell’arte. Il sindaco Davide Crovella spiega: «Ad oggi non abbiamo ricevuto nessun tipo di richiesta di proroga legata all’autorizzazione della realizzazione dell’impianto, quindi i termini stessi possono essere considerati decaduti». 

Enzo Panelli

 

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 9 luglio 2015 

ANDORNO - La spada di Damocle che gli andornesi hanno avuto sino a pochi giorni fa sulla testa è ufficialmente scomparsa. Dopo una querelle durata un paio d’anni ora è ufficiale, il pirogassificatore che doveva sorgere nell’area dell’ex Tessiana non si farà più. Il comitato spontaneo che si è venuto a creare in paese dopo la notizia dell’autorizzazione all’impianto, proprio in questi giorni ha protocollato una lettera in Comune per sapere novità sull’iter. La scadenza dell’autorizzazione per la realizzazione del pirogassificatore era infatti fissata per il 26 di giugno. Proprio per questo motivo è stato chiesto al Comune lo stato dell’arte. Il sindaco Davide Crovella spiega: «Ad oggi non abbiamo ricevuto nessun tipo di richiesta di proroga legata all’autorizzazione della realizzazione dell’impianto, quindi i termini stessi possono essere considerati decaduti». 

Enzo Panelli

 

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 9 luglio 2015 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter