Addio ad Enrica Ghione, imprenditrice figlia d’arte

Morta all’età di 52 anni, era contitolare della Tessitura di Quaregna con la sorella Silvia e il padre Nello, ex sindaco del paese.

Addio ad Enrica Ghione, imprenditrice figlia d’arte
Cossatese, 10 Febbraio 2019 ore 20:01

Addio ad Enrica Ghione, imprenditrice figlia d’arte.

Nelle prime ore di sabato si è spenta Enrica Ghione  di soli 52 anni. La donna era una splendida figlia, moglie, madre ed imprenditrice. Da parecchi anni, infatti, era contitolare della “Tessitura di Quaregna”, assieme al padre Nello, ex sindaco di Quaregna dal 1989 al 2004, ed alla sorella Silvia. La notizia ha suscitato viva impressione e cordoglio non soltanto nel paese, ma in diverse altre località, anche per l’intensa ed apprezzata attività da lei svolta in seno all’azienda. A piangere l’intera comunità di Quaregna che ha conosciuto Enrica e l’ha vista combattere contro la malattia fino all’ultimo istante. E a ricordare l’amico imprenditore Nicolò Zumaglini.

Il servizio completo domani in edicola su Eco di Biella.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità